Chivasso: rubano in chiesa le offerte dei fedeli e patteggiano una pena di 10 mesi di reclusione

11/09/2019

CONDIVIDI

A chiamare i carabinieri, che hanno sorpreso la coppia di romeni con le monete in tasca, è stato un fedele

Hanno patteggiato una pena a dieci mesi di reclusione per svuotato la cassetta delle offerte dei fedeli nella chiesa dei Santi Giovanni e Marta di via Torino a Chivasso. L’episodio ha avuto luogo nel pomeriggio di lunedì 9 settembre in pieno centro storico a due passi dalla centralissima piazza della Repubblica. Per quel furto sono stati arrestati dai carabinieri della stazione di Chivasso due romeni, rispettivamente di 29 e 20 anni risultati senza fissa dimora. A chiamare i carabinieri è stato un fedele che si è accorto di quanto stava accadendo.

La coppia è stata bloccata dagli uomini dell’Arma che nelle loro tasche hanno trovato 44 euro in monetine appena rubate dalla cassetta delle offerte. Ttra l’altro i due uomi sono stati accusati di aver trafugato un paio di occhiali, dieci libretti di preghiera, un crocifisso in legno e una bibbia. Un terzo complice sarebbe riuscito a fuggire.

Martedì mattina i due romeni sono comparsi davanti al giudice monocratico del tribunale di Ivrea dove hanno, appunto, patteggiato una pena di dieci mesi di reclusione. (Immagine di repertorio).

Leggi anche

16/09/2019

Ciclista di Borgaro muore mentre pedala nei campi di Ciriè. 50enne stroncato da un malore

Stava tranquillamente pedalando in sella alla sua mountain bike nelle campagne della periferia di Ciriè quando […]

leggi tutto...

16/09/2019

Valperga: all’Istituto comprensivo 3 alunni non entrano in aula. Non erano in regola con i vaccini

Prima i tre bambini di Ivrea che non hanno potuto fare il loro ingresso nella scuola […]

leggi tutto...

16/09/2019

Valperga: approvata la Variante parziale al Piano Regolatore. E il clima in paese si “arroventa”

La vita amministrativa e politica a Valperga è sempre stata, a memoria d’uomo, decisamente turbolenta. Ma […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy