Chivasso: rapinata dell’incasso della Patronale la cassiera della Pro Mandria. Arrestato 28enne

Chivasso

/

04/06/2019

CONDIVIDI

L'uomo era domiciliato nel campo nomadi di strada del Villaretto a Torino. Blitz dei carabinieri

Avevano rapinato, spacciandosi per carabinieri, la cassiera dell’associazione Pro Mandria al termine della festa patronale della frazione chivassese: i carabinieri (quelli veri) della locale Compagnia hanno arrestato per rapina D. P. 28 anni, domiciliato nel campo nomadi di strada Villaretto a Torino.

L’uomo, una quindicina di giorni fa, insieme a due complici avevano fermato la donna, che si stava recando in auto a causa insieme ai due figli minorenni, per un controllo e, dopo averla fatta scendere dalla vettura le avevano strappato la borsa contenente l’incasso della serata (8mila euro) e si erano dati alla fuga. Sull’auto, per apparire più credibili avevano installato un lampeggiante blu del tutto simile a quelli usati dalle forze dell’ordine.

I carabinieri, chiamati dalla donna terrorizzata avevano subito iniziato le indagini che si sono concretizzate nel blitz compiuto nel campo nomadi nel corso del quale sono stati rinvenuti parte del materiale e gli indumenti usati per compiere la rapina. Per evitare una possibile fuga del 28enne, i militari hanno proceduto all’arresto.

Leggi anche

23/08/2019

E’ morto a 67 anni Giovanni Aldighieri, il sindaco che voleva annettere Carema alla vicina Valle d’Aosta

Il suo sogno era quello di annettere il Comune di Carema alla Valle d’Aosta: un sogno […]

leggi tutto...

23/08/2019

Previsioni meteo: allerta temporali sul Piemonte e Canavese. Tempo instabile anche in serata

Queste le previsioni metereologiche di venerdì 23 agosto: Piogge e acquazzoni al mattino sui settori centro […]

leggi tutto...

22/08/2019

Caselle: l’aereo segnala un’avaria. Scatta l’emergenza in aeroporto, ma l’atterraggio è regolare

L’allarme è scattato in seguito alla segnalazione della strumentazione di bordo di un’avaria al sistema frenante: […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy