Chivasso: paziente muore in ospedale dopo un incidente. La procura di Ivrea avvia un’inchiesta

Chivasso

/

04/05/2016

CONDIVIDI

I magistrati intendono accertare le cause che hanno determinato sia l'incidente che il decesso dell'automobilista

Aveva probabilmente perso il controllo dell’auto che stava guidando ed era finito contro la spalletta in cemento di un ponticello nei pressi di Verolengo sulla statale 91 che scavalca un canale di scolo che costeggia la strada. Uno schianto tremendo che ha avuto luogo nel pomeriggio di ieri, martedì 3 maggio. L’impatto era stato così violento che la Chevrolet Matiz che Antonio Bruni, 61 anni, residente a Torrazza Piemonte si è accartocciata. Per estrarre il conducente dalle lamiere contorte dell’abitacolo si è reso necessario l’intervento dei Vigili del fuoco.

Quando l’uomo è stato liberato era ancora in vita e le sue condizioni di salute, al personale medico del 118 accorso sul luogo dell’incidente, non erano sembrate particolarmente gravi. Il ferito era stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale di Chivasso. In breve tempo le sue condizioni si sono aggravate ed è morto un paio d’ore dopo il ricovero. La procura della Repubblica di Ivrea ha aperto un fascicolo per fare luce dell’accaduto. Al momento non risultano iscritti sul registro degli indagati.

L’obiettivo dei magistrati è di ricostruire nei dettagli la dinamica dell’incidente, rilevato dai carabinieri, e comprendere quali sono le cause che hanno causato il decesso dell’automobilista. La procura al momento non avrebbe disposto né l’esame autoptico e neanche ulteriori accertamenti.

Dov'è successo?

Leggi anche

16/01/2018

Leinì, donna entra al Pam e ruba cinque bottiglie di champagne. Invece di fare festa è finita in carcere

E’ entrata nel centro commerciale Pam di Leinì già con l’intenzione di rubare quelle cinque bottiglie […]

leggi tutto...

16/01/2018

Favria, rivoluzione in Comune. Parte l’informatizzazione degli uffici. Investiti 59mila euro

Il Comune di Favria ha avviato un progetto di informatizzazione degli uffici comunali che andrà avanti […]

leggi tutto...

16/01/2018

Ivrea, i teppisti riempiono di schiuma le auto in sosta. La Lega Nord: “In città troppi atti vandalici”

Troppi atti vandalici in città e la Lega Nord Canavese ritiene che sia ora di porre […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy