Chivasso: passeggero senza biglietto aggredisce capotreno. Bloccato il treno in arrivo da Pinerolo

Chivasso

/

05/11/2018

CONDIVIDI

Indagano carabinieri e polizia ferroviaria. Il ferroviere è stato medicato in ospedale

Non era in possesso del biglietto ferroviario ma voleva a tutti i costi salire sul treno delle 21,27 che da Pinerolo era diretto a Chivasso: Quando il capotreno si è avvicinato al giovane questi lo ha aggredito e spintonato facendolo cadere per terra. E’ accaduto nella serata di domenica 4 novembre, intorno alle 21,00. Il treno, che era ancora fermo in stazione, è stato bloccato.

Dopo l’aggressione, il giovane, un italiano, è fuggito in stazione facendo perdere le proprie tracce.

Il convoglio ferroviario è partito alla volta di Chivasso 55 minuti più tardi rispetto all’orario stabilito, non appena il sostituto del dipendente delle Ferrtoviie ferito ha raggiunto la stazione. Il capotreno è stato trasportato e medicato in ospedale ed è stato dimesso con qualche giorno di prognosi.

I carabinieri e gli agenti della polizia ferroviaria indagano per identificare il giovane che ha aggredito il ferroviere.

Dov'è successo?

Leggi anche

03/06/2020

Coronavirus: durante l’emergenza pestilenziale boom delle truffe ai danni di indifesi anziani

Nelle ultime settimane, con l’inizio della Fase 2 legata all’emergenza sanitaria Covid-19, è ripreso il fenomeno […]

leggi tutto...

03/06/2020

Coronavirus in Piemonte: drastico calo dei nuovi contagi. Leggero aumento dei decessi in ospedale

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che oggi, mercoledì 3 giugno, i pazienti virologicamente guariti, […]

leggi tutto...

03/06/2020

A Ivrea “l’alba di un nuovo giorno per l’umanità”. L’artista Joey Guidone dona un’opera pittorica all’ospedale

A Ivrea “l’alba di un nuovo giorno per l’umanità”. L’artista Joey Guidone dona un’opera pittorica all’ospedale. […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy