Chivasso: muore in ospedale a 77 anni. La procura di Ivrea sospende i funerali del pensionato

Chivasso

/

20/03/2019

CONDIVIDI

La famiglia ha presentato un esposto in relazione al decesso. La procura ha disposto l'autopsia del paziente e ha nominato un medico legale di parte

I funerali di Vittorio Solerte, 77 anni, residente a Chivasso, deceduto nel tardo pomeriggio di domenica scorsa all’ospedale di Chivasso avrebbero dovuto essere celebrati alle 15,00 di oggi mercoledì 20 marzo, ma la procura di Ivrea ha sospeso il rito religioso in seguito a un esposto presentato dalla figlia del pensionato.

A decidere di sospendere la funzione religiosa è stato il sostituto procuratore Alessandro Gallo che ha disposto l’esecuzione dell’autopsia che verrà effettuata presso l’obitorio dell’ospedale di Chivasso da un medico legale nominato consulente dal tribunale di Ivrea.

Vittorio Solerte abitava con la moglie in una palazzina in via Pavese 14 a Chivasso. La scorsa settimana era stato colpito da un’improvviso malore ed era stato trasportato d’urgenza all’ospedale di Settimo Torinese ma quando le sue condizioni di salute si sono aggravate si è reso necessario il trasferimento al pronto soccorso dell’ospedale civico di Chivasso.

Poche ore dopo il cuore del paziente ha smesso di battere rendendo inutili tutti i tentativi di rianimazioni eseguiti dai medici. Su quella morte la figlia, d’intesa con la madre e i fratelli intende vedere chiaro. La famiglia è assistita dall’avvocato Roberta Vecchio del Foro di Ivrea. Da qui l’esposto alla procura di Ivrea nel quale si evidenziano forti dubbi sulle circostanze che hanno portato al decesso di Vittorio Solerte.

Leggi anche

13/10/2019

Previsioni meteo: il tempo peggiora tra lunedì e martedì. Da mercoledì il ritorno alle belle giornate

Le previsioni meteoreologiche non hanno dubbi: allo stato attuale delle cose su Canavese, in Piemonte e […]

leggi tutto...

13/10/2019

Busano-Favria: incidente nella notte. Sbanda con l’auto e si ribalta fuori strada. 30enne in ospedale

Ha sbandato con l’auto ed è finito con l’auto nei prati che costeggiano la carreggiata: protagonista […]

leggi tutto...

13/10/2019

Cuorgnè: Carla Boggio riconfermata dai sindaci presidente del Consorzio Intercomunale Servizi

E’ Carla Boggio la presidente del Ciss 38 (il Centro Intercomunale Servizi) che ha sede nella […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy