Chivasso, mamma contro le maestre della materna: “Preferivo mio figlio pisciato che vestito di rosa”

Chivasso

/

15/12/2018

CONDIVIDI

Dopo la terza pipì che si era fatta addosso le insegnanti avevano esaurito i pannolini e avevano fatto indossare al bimbo quanto avevano trovato

Una baraonda. E tutto perche le maestre hanno fatto indossare a causa dell’esarimento dei pannolini a disposizione, un paio di mutandine e di pantaloni fucsia a un bambino che si era fatto addosso la pipì per tre volte nella stessa mattinata. La cosa non è affatto piaciuta ai genitori. E’ accaduto nei giorni scorsi alla scuola materna “Peter Pan” di Chivasso.

La dirigenza scolastica difende le insegnanti: “Hanno fatto quello che hanno potuto. Non petevano certo lasciare un bambino coi i pantaloni bagnati”. La mamma del bimbo, in una lettera, criticano aspramente l’operato delle maestre: “Vi ringrazio per i pantaloni rosa e le mutandine che avete imprestato al bambino, dopo aver esaurito la scorta. Però le norme sociali non le abbiamo fatte noi – scrive -. Lo preferivamo pisciato, che sappiamo asciuga, piuttosto che vestito da femmina e con le idee sull’identità di genere in conflitto”.

Tra l’altro pare che dopo le prime pipì le insegnanti avessero chiesto ai genitori di portare a scuola un cambio di vestiti.

Quando hanno saputo che non sarebbe stato possibile hanno fatto indossare al bimbo ciò che hanno trovato nell’armadio di scorta della scuola.

Leggi anche

28/01/2020

Sicurezza: i comuni canavesani chiedono 18 milioni di euro. Ne arrivano 400 mila ad Agliè

Quattrocentomila euro dal ministero dell’Interno. Esulta Marco Succio, sindaco di Agliè perché con quei fondi potrà […]

leggi tutto...

28/01/2020

Caselle ricorda con commozione i cinque patrioti assassinati 75 anni fa dai repubblichini

Luigi Cafiero, Antonio Garbolino, Andrea Mensa, Adolfo Praiotto e Mario Tamietti: questi i nomi dei cinque […]

leggi tutto...

28/01/2020

Ciriè: in casa attrezzi per l’edilizia, il giardinaggio e vini pregiati. 42enne denunciato per ricettazione

Denunciato dai carabinieri un imbianchino con l’accusa di ricettazione. Gli uomini dell’Arma hanno rivenuto nel corso […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy