Chivasso è in lutto per l’improvvisa scomparsa a 83 anni del rinomato ottico Sergio Cena

Chivasso

/

03/06/2019

CONDIVIDI

Con il professionista se ne va un altro importante pezzo di storia locale e uno stile di vita quasi scomparso

In città era conosciuto e stimato per la sua competenza e professionalità: Sergio Cena, fondatore dell’omonimo negozio di ottica, aperto nel 1971 nel cuore del centro storico, si è spento nella mattinata di oggi, lunedì 3 giugno, all’età di 83 anni. L’attività commerciale, che conduceva insieme alla moglie Franca è stata in seguito rilevata dai figli Simone e Marco. Sergio Cena ha simboleggiato la figura del chivassese sempre cordiale e sorridente, impegnato in ogni ambito, artistico e sociale.

Nel 1978 vestì i panni dell’Abbà al fianco della Bela Tolera impersonata dalla nipote Rinella Cena. Quella dei Cena è sempre stata una famiglia di imprenditori: Angelo, fratello di Sergio, fondò l’omonima gioelleria adiacente, fiano ad alcuni anni fa, al negozio di ottica.

Con Sergio Cena scompare un altro importante pezzo di storia chivassese e di uno stile di vita ormai quasi scomparso.

Leggi anche

06/12/2019

Scarmagno: un Tir e un’auto coinvolti in un tremendo schianto sull’A5. Ferito 19enne di Ivrea

Un’auto completamente distrutta e un ferito: è il drammatico bilancio di in grave incidente stradale che […]

leggi tutto...

06/12/2019

Alle Officine H di Ivrea l’Asl T04 ospita il convegno annuale dei neurologi ospedalieri del Nord Italia

L’Asl T04 ospita il Convegno annuale tri-regionale (Piemonte, Liguria, Valle d’Aosta) della Società Italiana di Neurologia […]

leggi tutto...

06/12/2019

Montestrutto: la pittoresca frazione di Settimo Vittone si trasforma in un grande presepe a cielo aperto

Nove anni fa due appassionati hanno iniziato a fare presepi artigianali nelle proprie cantine, tutte rigorosamente […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy