Chivasso, i ladri trafugano i giochi da tavolo per i bambini. In ginocchio un’associazione

Chivasso

/

30/03/2017

CONDIVIDI

Il sospetto è che si tratti di un furto su commissioni e che i malviventi siano andati a colpo sicuro

E’ un furto particolare e del tutto inusuale quello commesso la scorsa notte ai danni di un’associazione chivassese, la “Revelsh Blind Beholders” che ha sede nelle “casette” della cittadella delle associazioni in via Baraggino a Chivasso. I ladri sono penetrati all’interno del caseggiato in legno che ospita l’associazione che si occupa di giochi da tavolo e ne hanno trafugato una trentina.

Il furto è stato scoperto nella mattina di giovedì 30 marzo dai responsabili del sodalizio. Il sospetto è che si tratti di un furto su commissione e che i malviventi siano andati a colpo sicuro. Per l’associazione chivassese che basa tutta la propria attività nell’organizzazione di giochi da tavolo per i bimbi, il furto ha causato un problema economico non di poco conto.

I giochi trafugati sono contenuti in scatole marchiate e quindi facilmente riconoscibili e rintracciabili.

Sull’episodio indagano i carabinieri della Compagnia di Chivasso.

Dov'è successo?

Leggi anche

16/01/2018

Leinì, donna entra al Pam e ruba cinque bottiglie di champagne. Invece di fare festa è finita in carcere

E’ entrata nel centro commerciale Pam di Leinì già con l’intenzione di rubare quelle cinque bottiglie […]

leggi tutto...

16/01/2018

Favria, rivoluzione in Comune. Parte l’informatizzazione degli uffici. Investiti 59mila euro

Il Comune di Favria ha avviato un progetto di informatizzazione degli uffici comunali che andrà avanti […]

leggi tutto...

16/01/2018

Ivrea, i teppisti riempiono di schiuma le auto in sosta. La Lega Nord: “In città troppi atti vandalici”

Troppi atti vandalici in città e la Lega Nord Canavese ritiene che sia ora di porre […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy