Chivasso, il volume della radio è alto e un’anziana minaccia il vicino con un’arma giocattolo

Chivasso

/

09/09/2015

CONDIVIDI

All'arrivo dei carabinieri la donna si è barricata in casa. I militari sono poi riusciti ad entrare e hanno trovato una pistola giocattolo. E' stata ricoverata in ospedale

Tutta colpa del colume della radio troppo alto. Un motivo banale per scatenare una lite. Una donna quasi ottantenne non ne poteva più di quel dirimpettaio che ascoltava a musica ad un volume che lei riteneva fosse troppo alto.

In preda a tutte le furie suona il campanello del vicino (anch’egli ottantenne) e, quando questi apre la porta non solo lo minaccia con la ramazza ma a un certo punto impugna una pistola. E’ successo l’altra sera a Chivasso in via Platis, a due passi dal centro storico. Spaventato a morte l’uomo ha chiamati i carabinieri della Compagnia di Chivasso.

I militari sono arrivati a sirene spiegate e quando hanno cercato di entrare nell’appartamento dell’anziana, questa ha barricato la porta. I militari hanno cercato di mediare, di convincerla ad aprire la porta, ma inutilmente. Sono anche intervenuti i vigili del fuoco per cercare di poter entrare nell’alloggio.

La convinzione era che la donna, armata, tenesse in ostaggio il vicino di casa che ascoltava la radio al alto volume. Dopo diversi tentativi i pompieri sono riusciti ad aprire la porta ma in casa i militari hanno trovato soltanto l’anziana che vive da sola.

L’arma si è rivelata essere una pistola giocattolo. Dopo essersi tranquillizzata la donna è stata trasportata in ambulanza in ospedale.

Dov'è successo?

Leggi anche

17/08/2019

Vestignè: esce dal cortile va in strada e viene travolto da un’auto. Bimbo di 5 anni grave in ospedale

Travolto da una Fiat Punto mentre si trovava sulla strada: un bambino di cinque anni di […]

leggi tutto...

17/08/2019

La vergogna del “Ponte Preti”: dopo tante promesse di interventi tutto è come prima

E’ trascorso un anno da quando il senatore castellamontese Eugenio Bozzello indisse una raccolta di firme […]

leggi tutto...

17/08/2019

Scatta l’allarme al canile di Caluso per sedici cani ammalati di leptospirosi. Due sono deceduti

Tra i 32 cani provenienti da un’azienda agricola della Val di Chy, alcuni erano affetti da […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy