Chivasso: il mondo del calcio è in lutto per la morte dell’imprenditore Vero Paganoni

Chivasso

/

19/01/2016

CONDIVIDI

L'imprenditore edile aveva acquisito la Pro Vercelli, ma con l'esclusione dal campionato di C2, arrivò anche il fallimento

Il calcio chivassese è in lutto per la morte di Vero Paganoni, morto all’età di 79 anni presso l’Hospice di Foglizzo dove era stato ricoverato dopo aver combattuto contro un male incurabile. Conosciuto imprenditore, Vero Paganoni era molto conosciuto nell’ambiente sportivo per essere stato per tre volte consecutive, presidente della società calcistica Urs La Chivasso. I funerali si sono svolti oggi pomeriggio nella parrocchia di San Giuseppe Lavoratore a Chivasso alla presenza di un gran folla.

Grande appassionato di calcio, l’imprenditore edile nei primi anni Duemila aveva rilevato la Pro Vercelli che usciva da un periodo “nero” di gestioni dubbie e di tracolli finanziari. All’impegno finanziario di Vero Paganoni non seguirono brillanti risultati in campo e, nel volgere di pochi anni, con l’esclusione della società calcistica vercellese dal campionato di C2, arrivò anche il fallimento. Quella contro il cancro è stata la sua ultima battaglia.

Dov'è successo?

Leggi anche

Alice Superiore

/

13/12/2017

Valchiusella: depresso per la morte della moglie, anziano tenta di incendiare il bosco. Arrestato

Nelle fiamme forse, pensava di lenire il dolore causato dalla scomparsa della moglie avvenuta alcuni mesi […]

leggi tutto...

Villanova Canavese

/

13/12/2017

Villanova Canavese: giovani nei guai per tentato furto, traditi dalle impronte sulla neve

Ha cercato di fuggire dopo un tentato furto in un alloggio ma nella Toyota Yaris, al […]

leggi tutto...

Ivrea

/

13/12/2017

Ivrea rimane senza sale per il ghiaccio. Il Comune si scusa. La Lega Nord: “E’ pura inefficienza “

L’emergenza neve a Ivrea? E’ stata gestita nel peggiore dei modi. Lo sostiene la Lega Nord […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy