Chivasso: a fuoco tre auto in via Momo. Incendio doloso o corto circuito? IL VIDEO IN ESCLUSIVA

Chivasso

/

29/09/2016

CONDIVIDI

Le fiamme si sono levate all’improvviso intorno all’1, 30 del mattino di giovedì 29 settembre. A fuoco sono andare tre automobili parcheggiate davanti ai condomini della popolosa via Momo che si trova nei pressi della stazione ferroviaria di Chivasso. A dare l’allarme sono stati alcuni residenti svegliati dal bagliore provocato dalle fiamme. Dopo mesi di distanza ritornano i raid compiuti dai vandali. 

Sul luogo dell’incendio sono giunti i vigili del fuoco di Torino Stura, i colleghi del distaccamento volontario di Chivasso , di Montanaro e di Volpiano. Il rogo ha completamente distrutto le tra automobili, nonostante l’intervento dei pompieri che hanno domato in breve tempo il rogo. Paura tra gli abitanti della palazzina. Chivasso non è nuova a questi episodi: nel recente passato sono decine le auto andate a fuoco. Sull’episodio stanno attivamente indagando i carabinieri della Compagnia di Chivasso coordinati dal capitano Pierluigi Bogliacino. 

Ancora da chiarire le cause che hanno provocato l’incendio: potrebbe trattarsi di un atto doloso o di un corto circuito che ha colpito uno dei tre mezzi. Le fiamme si sono rapidamente propagate ai mezzi parcheggiati accanto. Gli uomini dell’Arma hanno effettuato i necessari rilievi per stabilire l’esatta dinamica dell’incendio. Fortunatamente non si sono registrati danni alle abitazioni e agli occupanti che, in quel momento, erano immersi nel sonno. Un sentito ringraziamento di Canavesenews.it al lettore di Chivasso che ha inviato le immagini e il video dell’incendio via WhatsApp.

Leggi anche

19/09/2019

L’assessore regionale Chiara Caucino: “Per il welfare abitativo prima i piemontesi”. Ed è polemica

Per il welfare abitativo prima i piemontesi. Ed è subito polemica poltica. L’Assessore Chiara Caucino alle […]

leggi tutto...

19/09/2019

Oglianico a…piede libero con l’arrivo dei “Gruppi di cammino” creati in collaborazione con l’Asl

Anche Oglianico si aggiunge a quelle comunità virtuose che si sono dotate di un gruppo di […]

leggi tutto...

19/09/2019

Il sindaco di Volpiano all’ex provincia: “Modificare le priorità per la sicurezza di corso Europa”

Il sindaco di Volpiano Emanuele De Zuanne, portavoce della zona omogenea Torino Nord, è intervenuto mercoledì […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy