Chivasso in festa: domenica 5 marzo il Gran Carnevalone sfilerà nel centro storico

Chivasso

/

04/03/2017

CONDIVIDI

Prevista la partecipazione di almeno cinquemila figuranti e una cinquantina di carri allegorici provenienti dal Piemonte, dalla Lombardia, dalla Liguria e dalla Valle d'Aosta. Almeno quarantamila i visitatori

La sfilata percorrerà per due volte la centralissima via Torino e i viali Matteotti e Vittorio Veneto. Protagonisti indiscussi della grande e colorata kermesse carnevalesca saranno la Bela Tolera Lucilla Gultieri, l’Abbà Claudio Viano, i paggetti, Dame e Alfieri. A organizzare la grandiosa manifestazione carnevalesca è la Pro loco Chivasso “L’Agricola” che, dal 1951 ha ridato nuovo smalto al Carnevale chivassese. Il presidente Davide Chiolerio, affiancato da un direttivo dinamico e motivato, ha dato vita a un’edizione del Carnevale che rimarrà impressa nell’albo d’oro. Domenica 5 marzo la cittadina posta a cavallo tra Canavese, Monferrato e Torinese si appresta a vivere il consueto bagno di folla che costituisce uno degli eventi turistici e spettacolari fra i più importanti del Piemonte con una media di oltre 40mila spettatori.

Alle 14,30  prenderà il via la grande sfilata che vedrà protagonisti bande musicali, gruppi mascherati, gruppi folcloristici e carri allegorici (ispirati all’attualità e alla politica) provenienti dal Piemonte, dalla Lombardia, dalla Liguria e dalla vicina Valle d’Aosta. E’ prevista la partecipazione di quasi cinquemila figuranti impegnati in una fantasmagorica fantasia di stelle filanti, coriandoli e mimose.

Il Carnevalone nacque nel 1951 per un capriccio meteorologico che costrinse “l’Agricola”, l’Associazione che sin dal 1862 svolge il ruolo di promotrice e organizzatrice dello storico e antichissimo Carnevale chivassese (si hanno notizie sin dal XIII secolo), a rinviare il corso mascherato del martedì grasso alla successiva domenica suscitando non poche polemiche.

Questo il programma della giornata: alle 10,00 avrà luogo la presentazione ufficiale delle masche e dei gruppi ospiti menre alle 11,00 è prevista la passeggiata delle maschere, dei gruppi musicali e folcloristici in via Torino. Il programma prevede alle 12,00 la partecipazione all’aperitivo all’aperto offerto dall’associazione BOrgo Vercelli sotto la tradizionale tettoia metallica di piazza Carlo Noè. L’ingresso costerà 6 euro ed gratuito per i residenti e i bambini al di sotto dei 12 anni.

Dov'è successo?

Leggi anche

15/11/2019

Venaria: giovane mamma tenta di avvelenare il figlioletto di 15 mesi e poi cerca di togliersi la vita

Tragedia sfiorata a Venaria: una donna ha cercato di avvelenare il figlioletto di appena 15 mesi […]

leggi tutto...

15/11/2019

Vallo: esce di strada con l’auto e si ribalta. Ferita una ragazza, soccorsa dal 118 e dai pompieri

Ha perso, per cause ancora in via di accertamento, il controllo della Fiat Panda che stava […]

leggi tutto...

15/11/2019

Rivarolo: l’istituto “Aldo Moro” al primo posto con il più alto tasso di occupati nell’ex provincia di Torino

L’istituto “Aldo Moro” si conferma come la scuola con il più alto tasso di occupati nella […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy