Chivasso, doppio tamponamento sulla A4: due i feriti. Una donna è grave in ospedale

Chivasso

/

08/07/2017

CONDIVIDI

Una donna di 42 anni è in prognosi riservata mentre un altro automobilista è stato ferito leggermente. Illesi altri due conducenti coinvolti

Due feriti, di cui uno che versa in gravi condizioni all’ospedale San Giovanni Bosco di Torino: è il drammatico bilancio di un gravissimo doppio tamponamento che ha avuto luogo intorno alle 23,00 di venerdì 7 luglio sull’autostrada Torino-Milano nei pressi dello svincolo Chivasso Est.

Ad essere grave è una donna di 42 anni che è attualmente ricoverata in prognosi riservata che risiede a Novara. La conducente si trovava al volante di una Citroen C2 che è stata tamponata da una Mercedes Classe A guidata da un uomo di 31 anni residente a Torino che è stato in seguito medicato al pronto soccorso del vicino ospedale di Chivasso.

E non è tutto: in seguito a questo tamponamento  che ha avuto luogo nella corsia centrale in direzione Torino, si è verificato un altro incidente tra due automobili: in questo caso i conducenti sono rimasti, fortunatamente, illesi. Per loro tanto spavento e auto distrutte.

Sul luogo dell’incidente sono intervenuti i vigili del fuoco e il personale medico del Soccorso Avanzato del 118 e gli agenti della polizia stradale della sezione di Torino, ma le indagini sono di competenza di quella di Novara, a cui verranno trasferiti gli atti.

 

 

Dov'è successo?

Leggi anche

Strambino

/

21/09/2017

Strambino: incidente nei pressi del Lidl. Un uomo in scooter è stato travolto e ferito da un’automobile

Serio incidente nel pomeriggio di mercoledì 20 settembre a Strambino all’ingresso del supermercato Lidl situato in […]

leggi tutto...

Ingria

/

21/09/2017

Ingria: dopo il rifiuto di Torino sarà il piccolo comune a ospitare la goliardica e contestata “Gara dei rutti”

Quel che Torino ha sdegnosamente rifiutato, il piccolo Comune canavesano di Ingria ha accettato: domenica 24 […]

leggi tutto...

Caselle

/

21/09/2017

Caselle: gli aerei decollano e le tegole volano. Stanziati 70mila euro per ancorare i “coppi” ai tetti delle case

Quando gli aerei decollano o atterrano, volano anche le tegole: a Caselle è ormai la norma, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy