MENINGITE A CHIVASSO. RICOVERATA IN OSPEDALE DONNA DI 72 ANNI. NON E’ GRAVE

18/01/2017

CONDIVIDI

L'infezione è stata causata da uno pneumococco. Le condizioni della paziente sono stabili. Niente profilassi

Un altro caso di meningite in Canavese; una donna di 72 anni è attualmente ricoverata all’ospedale di Chivasso per aver contratto la malattia causata da uno pneumococco. Si tratta della forma batterica, più comune, non è contagiosa e, soprattutto non è pericolosa, tanto che come spiega l’Asl To4 le condizioni di salute della donna sono stabili ed è sottoposta dai sanitari a una terapia appropriata.

Nulla a che vedere, dunque, con la meningite di ceppo W, molto raro, che sembra abbia ucciso il 25enne di Valperga Vittorio Bonetto. L’azienda Sanitaria di Chivasso-Ciriè e Ivrea, sottolinea che le meningiti da pneumococco si presentano in forma sporadica e non è necessaria la profilassi antibiotica per chi è stato in contatto, perché non essendo contagiosa non si verificano focolai epidemici – precisano i medici – Lo pneumococco è un batterio che può causare infezioni comuni come, per esempio, otiti e bronchiti; qualora si verifichi un abbassamento delle difese immunitarie, il batterio può poi diffondersi anche ad altre parti del corpo, causando, perlopiù, polmoniti e meningiti”.

Dov'è successo?

Leggi anche

03/06/2020

Coronavirus: durante l’emergenza pestilenziale boom delle truffe ai danni di indifesi anziani

Nelle ultime settimane, con l’inizio della Fase 2 legata all’emergenza sanitaria Covid-19, è ripreso il fenomeno […]

leggi tutto...

03/06/2020

Coronavirus in Piemonte: drastico calo dei nuovi contagi. Leggero aumento dei decessi in ospedale

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che oggi, mercoledì 3 giugno, i pazienti virologicamente guariti, […]

leggi tutto...

03/06/2020

A Ivrea “l’alba di un nuovo giorno per l’umanità”. L’artista Joey Guidone dona un’opera pittorica all’ospedale

A Ivrea “l’alba di un nuovo giorno per l’umanità”. L’artista Joey Guidone dona un’opera pittorica all’ospedale. […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy