Chivasso, in casa avevano oltre un chilogrammo di cocaina. I carabinieri arrestano tre pusher

Chivasso

/

29/05/2017

CONDIVIDI

Due uomini e una donna sono finiti nei guai dopo un blitz effettuato dai carabinieri

Il blitz è scattato l’altro giorno: in una vasta e fulminea operazione tre persone sono stati arrestati a Chivasso per spaccio di cocaina. A far scattare le manette ai polsi dei tre pusher sono stati i carabinieri della Compagnia di Chivasso al comando del capitano Pierluigi Bogliacino.

Nei guai sono finiti Marco Martinelli, 24 anni, residente a Brandizzo, Jynneth Moncada Casasbuenas, 24 anni di origine colombiana e Roberto Cipresso, 33 anni di Torino. Nelle abitazioni delle tre arrestati, nel corso di accurate perquisizioni domiciliari, i carabinieri hanno rinvenuto oltre un chilogrammo di cocaina, 7.515 euro in contanti che i militari siano il provento dell’attività di spaccio della droga, un bilancino di precisione e tutto l’occorrente per confezionare le dosi.

Denaro, stupefacente e attrezzatura sono stati sequestrati.

Dov'è successo?

Leggi anche

20/08/2019

Firmato in Regione l’accordo per incentivare il ritorno degli immigrati nei Paesi d’origine

Vuole dare impulso al rimpatrio volontario assistito il progetto sperimentale contenuto in un accordo firmato il […]

leggi tutto...

20/08/2019

Ceresole, afflusso record di turisti. Il vicesindaco Mauro Durbano: “Merito di tutto il paese”

Ottimi risultati per la stagione turistica a Ceresole. Tantissime le presenze registrate e numerosi gli eventi […]

leggi tutto...

20/08/2019

Canavese: Poste Italiane investe nel decoro urbano e nei servizi destinati ai piccoli comuni

Sei nuovi Atm Postamat installati, 15 barriere architettoniche abbattute, 34 paesi interessati dal progetto “decoro urbano”, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy