Chivasso, capitale dell’arte figurativa iperrealista europea

Chivasso

/

26/08/2015

CONDIVIDI

Ventiquattro artisti italiani e spagnoli espongono le loro opere fino al 30 settembre a Palazzo Einaudi. Un'iniziativa di respiro europeo

Sarà inaugurata venerdì 28 agosto alle 18 a Chivasso nella ampie sale di Palazzo Einaudi “Non solo vero”, la grande mostra dedicate al realismo e all’iperrealismo nell’arte figurativa.

L’evento artistico, unico nel suo genere, è stato ideato dal pittore chivassese Francesco Capello, un artista che ha fatto dell’iperrealismo una personalissima forma di espressione. Il pittore, già docente al liceo artistico di Torino, ha esposto in numerose “personali” in Italia, in Europa e negli Stati Uniti. Le sue opere si trovano nelle più importanti collezioni private e pubbliche. Una delle sue famose “Locomotive” è permanentemente esposta al Metropolitan Museum di New York. La mostra è stata allesttita nell’ec caserma Giordana, ora Palazzo Einaudi, in via Lungo Piazza d’Armi 6 e sarà visitabile fino al prossimo 30 settembre. A confronto 12 dei maggiori pittori italiani e altrettanti colleghi spagnoli.

A rappresentare l’Italia saranno le opera su tela di Andrea Aloi, Paolo Campa, Francesco Capello, Gianluca Corona, Emanuele Dascanio, Vittorio Emanuele, Erica Forneris, Titti Garelli, Enrico Guarino, Sandro Lobalzo, Salvatore Mammoliti, Elena Monaco Doriano Scazzosi e Marzio Tameri. Dalla Spagna hanno risposto all’invito di Capello e dell’Amministrazione comunale chivassese che patrocina l’evento artistico-culturale José Ruiz Blanco, Adolfo Cordoba, Olga Esther, Fermin Garcia, Josè Enrique Gonzales, Carmen Mansilla, Carlos Muro, Iban e Jesus Navarro, Natalia Nombela, Fernando Pererz, Marcos Rey, Aurelio Rodriguez, Jesus Lozano Soarin e Antonio Vazquez. L’ingresso è gratuito.

Dov'è successo?

Leggi anche

22/02/2018

Caselle, torna il parcheggio a pagamento. Adesso si potranno usare bancomat e carta di credito

A Caselle, dopo mesi di parcheggio libero e a volte caotico, tornano le strisce blu: dal […]

leggi tutto...

22/02/2018

Salerano: Ottino si dimette da sindaco, il prefetto scioglie il consiglio e commissaria il comune

Lascia l’Italia per raggiungere la famiglia in Portogallo e Salerano, comune di poco più di 500 […]

leggi tutto...

22/02/2018

Borgaro: i vandali danneggiano il monumento del Grande Torino. Ed è polemica

Non c’è limite all’imbecillità e non c’è limite alla mancanza di rispetto per la memoria dei […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy