Chivasso-Caluso: lunedì 11 e martedì 12 l’estremo saluto ai due cantonieri travolti e uccisi da un’auto

Borgomasino

/

09/02/2019

CONDIVIDI

Il giorno del tragico incidente si è svolta la commemorazione nella sede torinese della Città Metropolitana. I colleghi devolveranno alle famiglie il corrispettivo di alcune ore di stipendio

Due funerali: due giorni in cui Chivasso e Caluso tributeranno L’ultimo saluto terreno a Giuseppe Butera e a Giuseppe Rubino, travolti nella mattinata di giovedì 7 febbraio sul ponte Dora della ex strada statale 595 a Villareggia mentre erano intenti a ripulite il fosso che costeggia la carreggiata. I funerali di Giuseppe Butera, 62 anni, residente a Chivasso avranno luogo alle 15,30 lunedì 11 febbraio nella parrocchia di San Giuseppe Lavoratore al Borgo Blatta, dove l’ex cantoniere abitava con la famiglia. La partenza dalla camera mortuaria dell’Istituto di medicina legale di Strambino avrà luogo un’ora prima alle 14,30.

Il giorno seguente, martedì 12 febbraio, la comunità calusiese potrà tributare l’estremo saluto a Giuseppe Rubino, 59 anni, alle 14,30 nella chiesa parrocchiale del paese. Alle esequie la Città Metropolitana, l’ente della quale i due sventurati cantonieri erano dipendenti, parteciperà con il gonfalone, una delegazione di consiglieri metropolitani e di colleghi.

Sulla pagina social dell’ex provincia di Torino si legge: “La Città Metropolitana di Torino – amministratori e dipendenti – è in lutto per la tragica morte dei due cantonieri falciati da un anziano automobilista mentre erano in servizio sulla SP 595 all’altezza del ponte sulla Dora a Villareggia.
Giuseppe Butera e Giuseppe Rubino appartenevano al circolo viabilità di Chivasso della Città metropolitana, due uomini da lunghi anni al servizio dell’Ente nel settore viabilità, conosciuti nella zona per il loro impegno ed il rapporto collaborativo con le amministrazioni locali del territorio.

Nel pomeriggio di giovedì, i dipendenti hanno reso omaggio alla memoria dei colleghi con un’assemblea nell’atrio della sede di corso Inghilterra ed hanno proposto di devolvere a sostegno delle famiglie il corrispettivo di alcune ore di stipendio”.

Leggi anche

Leinì

/

17/02/2019

Leinì: “Il suono notturno delle campane è fastidioso”. E il parroco “silenzia” il campanile

I rintocchi delle campane disturbano nelle ore notturne e il parrocco è stato costretto a silenziarle. […]

leggi tutto...

Ivrea

/

17/02/2019

Dramma a Ivrea durante il Carnevale: donna 32enne si getta nelle acque della Dora. E’ gravissima

E’ stata ricoverata all’ospedale di Ivrea in gravissime condizioni di salute la donna 32enne, residente in […]

leggi tutto...

baldissero

/

17/02/2019

Sport: nasce nel comune cuneese di Baldissero, il primo museo della racchetta da tennis

Una collezione che farebbe la felicità di qualsiasi appassionato giocatore di tennis: è quella realizzata da […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy