Chivasso: body cam agli agenti della polizia locale per filmare le operazioni di pubblica sicurezza

Chivasso

/

16/11/2018

CONDIVIDI

Il Comune di Chivasso ha acquistato 20 mini telecamere per 8 mila euro, investendo parte dei proventi delle contravvenzioni effettuate dai "civich"

Da alcuni giorni gli agenti della polizia locale di Chivasso indossano sulle divise le body cam, le telecamere che saranno usate per riprendere le operazioni legate all pubblica sicurezza. Il Comune di Chivasso ha acquistato 20 body cam per 8 mila euro, investendo parte dei proventi delle contravvenzioni effettuate. Dopo le video trappole che filmano coloro che scaricano abusivamnete i rifiuti (in quattro mesi gli agenti della polizia locale hanno sanzionato 8 soggetti) ecco che arrivano le telecamere da indossare.

A darne l’annuncio sono stati l’assessore all’Ambiente Pasquale Centin e il sindaco di Chivasso Claudio Castello nel corso della presentazione del primo bilancio delle iniziative volte a migliorare la sicurezza e il decoro della città:  “I risultati raggiunti sono stati possibili grazie alla piena disponibilità e collaborazione della Polizia Municipale – spiega l’assessore Centin -. Siamo convinti che vivere in una città pulita e gradevole sia l’aspirazione di tutti i nostri concittadini. Per migliorare la qualità dell’ambiente in cui viviamo, abbiamo a disposizione due leve: la prima è una più accurata attenzione verso l’educazione ambientale, rivolta in particolare ai bambini ed ai ragazzi, mentre la seconda è rappresentata dalla ferma repressione verso chi deturpa il patrimonio pubblico. Su quest’ultimo punto, rimarco l’atteggiamento di larga condivisione delle forze politiche, che in Consiglio Comunale hanno votato, in modo unanime, il nuovo Regolamento”.

Con l’approvazione del nuovo regolamento di polizia urbana è passato con il “pacchetto sicurezza” che consente all’Amministrazione di adottare le misure che ritiene necessarie per garantire l’ordine pubblico. Ognuna delle 20 body cam è dotata di una sim sulla quale i dispositivi registrano le immagini.

Dov'è successo?

Leggi anche

17/11/2019

Maltempo in Canavese: nelle Valli di Lanzo e in Valle Orco ancora case senza elettricità

“Ritengo gravissimo che l’energia elettrica nelle valli alpine e appenniniche, in particolare in diverse zone delle […]

leggi tutto...

17/11/2019

Oglianico: uno speciale albero di Natale realizzato con lana e uncinetto per aiutare chi è in difficoltà

Un albero di Natale fuori dai canoni classici, cucito con ago, filo, uncinetto e lana. Un’opera […]

leggi tutto...

17/11/2019

Levone: padre, madre e figlio 16enne spacciavano droga in casa. Due denunce e un arresto

Attività di contrasto dei carabinieri contro la criminalità diffusa nella provincia di Torino. 3 arresti e […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy