Chivasso: ambulatori specialistici nell’area ristrutturata del vecchio pronto soccorso dell’ospedale

Chivasso

/

16/07/2018

CONDIVIDI

Nell'area che ospitava il vecchio Dea da martedì 17 luglio saranno attivati gli ambulatori di cardiologia, otorinolaringoiatria e di chirurgia

Nell’area dove si trovava la sede provvisoria del Pronto Soccorso dell’Ospedale di Chivasso per consentire i lavori della nuova ala del Presidio – area dell’edificio monumentale al piano dell’ingresso (piano rialzato), lasciata libera dallo stesso Pronto Soccorso con lo spostamento nella nuova sede – saranno trasferiti diversi ambulatori specialistici. D’altronde, l’area era già stata ristrutturata per accogliere gli ambulatori, ma poi momentaneamente, da novembre 2014 a febbraio 2018, era stata sede del Pronto Soccorso.

Ora nello spazio lasciato libero dal vecchio pronto soccorso, a partire da martedì 17 luglio, saranno operativi i seguenti ambulatori specialistici, finora dislocati in altre sedi dell’Ospedale: gli ambulatori di Chirurgia (quelli dedicati ai piccoli interventi e alle medicazioni); gli ambulatori di Otorinolaringoiatria (quelli dedicati alle visite, anche di pronto soccorso) e gli ambulatori di Urologia (quelli dedicati alle cistoscopie, alla sostituzione dei cateteri e ai piccoli interventi).

Sempre da martedì 17 luglio saranno attivi nella nuova sede gli ambulatori di Cardiologia (ambulatorio di visita e quelli dedicati agli elettrocardiogrammi, agli ecocardiogrammi e alla cura delle aritmie), finora dislocati in parte presso il poliambulatorio di via Marconi e in parte in altri locali dell’Ospedale.

Dov'è successo?

Leggi anche

Valperga

/

14/10/2018

I ladri prendono d’assalto l’ufficio postale di Valperga, ma il sistema d’allarme li mette in fuga

Tentativo di furto fallito all’ufficio postale di Valperga: è accaduto nella serata di ieri sabato 13 […]

leggi tutto...

Ciriè

/

14/10/2018

Ciriè: martedì 16 ottobre l’ultimo addio della città all’ex magistrato Antonio Smeriglio

Saranno celebrati martedì 16 ottobre nel Duomo di Ciriè i funerali del sostituto procuratore della Repubblica […]

leggi tutto...

Locana

/

14/10/2018

Canavese e Piemonte: “Pochi i medici di base nei comuni montani” e l’Uncem lancia l’allarme

I medici di base nelle vallate piemontesi e in quelle canavesane scarseggiano e questo crea non […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy