Chivasso: al museo “Clizia” la mostra del grande pittore figurativo torinese Sergio Saccomandi

Chivasso

/

07/11/2016

CONDIVIDI

Dal 12 novembre a Palazzo Einaudi sarà possibile ammirare le suggestive opere di un artista apprezzato a livello internazionale

La grande arte approda ancora una volta a Chivasso. Ad esporre nella suggestiva cornice del Museo Clizia a Palazzo Einaudi in lungo piazza d’Armi a Chivasso, è, dal 12 novembre il pittore Sergio Saccomandi. In mostra le opere che l’artista ha realizzato nel periodo tra il 1965 ad oggi. Un’esposizione suggestiva e affascinante di uno dei pittori figurativi torinesi più interessanti.

Al vernissage che avrà luogo il 12 novembre alle ore 17,00 sarà anche presente Sergio Saccomandi. Diplomato all’Accademia Albertina di Belle Arti, allievo di Paulucci e Calandri, Saccomandi ha insegnato Discipline Pittoriche presso il Liceo Artistico di Torino. Dal 1968 ha allestito 60 mostre personali e partecipato a collettive in Italia e all’estero, ottenendo riconoscimenti e premi, tra cui il secondo premio Europeo dell’Accademia Tadini a Lovere.

Da ricordare, particolarmente, la sua mostra al museo Battioro e Tiraoro di Venezia, in occasione del centenario della Biennale e quella nel Chiostro del Bramante, a Roma, in contemporanea con la mostra di Andy Warhol. Artista poliedrico è attivo anche nel mondo dello spettacolo come regista, attore e scenografo, con una trentina di spettacoli alle spalle, tra cui la riuscitissima “Le sedie” di Ionesco.
Apertura: da martedì a venerdì 16-19 – sabato e domenica 10,00-12,00 e 16,00-19,00.

Il prossimo 4 dicembre avrà luogo un evento musicale, legato alla mostra nel Duomo di Chivasso, ore 15,00. In programma la meditazione musicale dell’Ensemble Soli Deo Gloria “Le ultime sette parole di Cristo” di Joseph Haydn. Con Sergio Saccomandi (voce recitante), Massimo Marin (primo violino), Sergio Origlia (secondo violino), Elena Saccomandi (viola), Massimo Barrera (violoncello). L’ingresso è gratuito.

Dov'è successo?

Leggi anche

Cuorgnè

/

14/11/2018

La disastrosa sconfitta di Caporetto nel primo degli incontri storici promossi da “Cuorgnè Viva”

Nell’ambito delle celebrazioni per la fine della Prima guerra mondiale, il Centro Incontri “Cuorgnè viva”, in […]

leggi tutto...

San Giorgio Canavese

/

14/11/2018

San Giorgio Canavese: scontro tra auto sulla provinciale per Ozegna. Due i feriti in ospedale

Due auto semi distrutte ed entrambi i conducenti che finiscono al pronto soccorso: è il bilancio […]

leggi tutto...

Ivrea

/

14/11/2018

Asl T04: Fabrizio Bogliatto, 44 anni, è il nuovo direttore di Ostetricia e Ginecologia di Ivrea

Fabrizio Bogliatto, 44 anni, è il nuovo Direttore della Struttura Complessa Ostetricia e Ginecologia Ivrea. Dopo […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy