Chivasso, abbandonano i rifiuti a bordo strada. Due residenti “beccati” e multati dalla polizia locale

09/12/2019

CONDIVIDI

I due uomini sono stati pesantemente sanzionati dagli agenti per centinaia di euro. Gl'incivili scoperti grazie ai controlli eseguiti con le "Fototrappole"

A Chivasso prosegue il controllo con fototrappole per contrastare e sanzionare l’abbandono di rifiuti sul territorio comunale. E il sistema funziona tanto che gli agenti della polizia municipale hanno “beccato” due incivili intenti ad abbandonare rifiuti.  Nelle scorse settimane, grazie alle registrazioni effettuate, il personale della Polizia Municipale ha provveduto a sanzionare gli autori di due comportamenti illeciti nella zona dell’ex Agip.

Nel primo caso, il 30 novembre scorso, un uomo di 62 anni residente in Chivasso, con il proprio veicolo si è recato nella zona abbandonando a bordo strada 4 pneumatici di auto e un pannello di legno; il 2 dicembre, invece, un altro soggetto di 38 anni sempre residente in città ha abbandonato 2 sacchi neri contenenti residui vegetali.

Entrambe le persone terminata la verbalizzazione nei loro confronti hanno provveduto a ripristinare lo stato dei luoghi rimuovendo i rifiuti abbandonati illecitamente. Ai trasgressori è stata applicata la sanzione di 600 euro e di 50 euro.

In Comune ricordano che per lo smaltimento di rifiuti ingombranti è possibile usufruire del servizio gratuito di Seta spa (ritiro in strada su appuntamento) o dell’Ecocentro (aperto tutta la settimana) così come descritto sul sito internet della Società affidataria del Servizio di Raccolta Rifiuti Seta o sul sito del Comune di Chivasso.

Leggi anche

18/01/2020

Rivarolo, solidarietà per Loris: nel match di calcio tra deputati e amministratori vince il “cuore”

Il 16 febbraio il piccolo Loris Augusti di 7 anni volerà in Florida per essere sottoposto […]

leggi tutto...

18/01/2020

San Mauro Torinese: allestisce in casa una serra di marijuana. Arrestato custode di una scuola

Nella serata di venerdì 17 gennaio i carabinieri della stazione di Castiglione Torinese hanno scoperto, in […]

leggi tutto...

18/01/2020

Paura a Cafasse: in fiamme il Monte Basso. Gl’incendi domati dai pompieri e dai volontari Aib

Ancora fiamme e nelle Valli di Lanzo torna la paura. Il Monte Basso brucia di nuovo […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy