Chivasso, a fuoco una tettoia in un cascinale. Sfiorata la tragedia

Chivasso

/

28/08/2015

CONDIVIDI

Sembra che il rogo si si sviluppato per cause accidentali. Salvi i due anziani che abitano nell'edificio rurale. Uniche vittime due galline

Sembra da attribuirsi a cause accidentali l’incendio di vaste proporzioni che ha devastato l’altro ieri sera, alle 22,30, una tettoia nel cortile di un cascinale in frazione Torassi di Chivasso in via del Pellegrino. Sul luogo sono intervenute cinque squadre dei Vigili del fuoco che hanno lavorato per ore prima di riuscire a domare l’incendio.

Sotto la tettoia, che copriva un’area di oltre 200 metri quadrati, erano stati accatastati diversi quintali di legna da ardere, masserizie e diversi attrezzi agricoli. L’incendio ha sviluppato un calore così intenso da frantumare i vetri dell’abitazione che si trova davanti alla tettoia andata in fumo. All’interno dell’edificio si trovavano due anziani coniugi che non si sono accorti di quanto stava succedendo. Per loro fortuna il pronto intervento dei pompieri ha fatto sì che le fiamme non si propagassero a tutta la cascina.

I due anziani sono illesi. Uniche vittime, due povere galline che si trovavano sotto la tettoia andata a fuoco.

Il muro perimetrale dovrà essere abbattuto perchè è pericolante. La via è stata chiusa alla circolazione per ragioni di sicurezza. Sulle effettive cause che hanno determinato il rogo stanno indagando i carabinieri della Compagnia di Chivasso.

Dov'è successo?

Leggi anche

25/09/2018

“Strada Gran Paradiso”: la visita al castello di Valperga conclude le escursioni di fine estate

Ultimo fine settimana di settembre e ultima escursione di fine estate-inizio autunno per Strada Gran Paradiso. […]

leggi tutto...

Volpiano

/

25/09/2018

Volpiano: alla scuola di musica della Filarmonica il nome del presidente dell’Anbima Piero Cerutti

Volpiano ha ricordato Piero Cerutti, il presidente provinciale dell’Anbima, l’associazione nazionale che rappresenta le bande musicali […]

leggi tutto...

San Giusto Canavese

/

25/09/2018

San Giusto, l’appello di “Libera” sulla villa confiscata ad Assisi: “Sia restituita alla collettività”

Ancora un Appello di Libera Piemonte riguardante la villa che era di proprietà del narcotrafficante latitante […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy