Chivasso: 45enne si masturba sul pullman davanti a una ragazza. Denunciato per atti osceni

Chivasso

/

17/07/2018

CONDIVIDI

La ragazza ha telefonato al fidanzato e alla prima fermata, sul bus sono saliti i carabinieri

L’accusa è quella atti osceni in luogo pubblico: un italiano di 45 anni di Cavagnolo, comune della collina Chivassese, è stato denunciato dai carabinieri della locale stazione perchè si sarebbe masturbato di fronte a una ragazza di 20 ani. E’ accaduto nel pomeriggio di lunedì 16 luglio, a bordo di un pullman di linea del Gruppo Torinese Trasporti in servizio sulla ex strada statale 590, diretto al capolinea di Chivasso.

L’atto molesto ha spaventato la ragazza che ha cambiato posto chiedendo aiuto agli altri passeggeri e telefonando al fidanzato: pochi chilometri più avanti, alla fermata del comune di Monteu da Po, sul bus sono saliti i carabinieri che hanno fermato l’uomo e lo hanno condotto in caserma dove è stato denunciato per atti osceni in luogo pubblico.

Non è la prima volta che accadono episodi come questo e dei quali sono vittime giovani donne e adolescenti.

Dov'è successo?

Leggi anche

21/08/2019

La crisi minaccia il mercato della frutta. Confagricoltura: “Salviamo un settore già penalizzato”

“In Piemonte abbiamo una produzione frutticola d’eccellenza, apprezzata in Italia e all’estero. Ciò che dobbiamo cercare […]

leggi tutto...

21/08/2019

Rivarolo Canavese: il Comune spende 100 mila euro per rifare la copertura dell’ala sud del Castello Malgrà

Centomila euro per rifare la copertura situata nei pressi del camminamento merlato del castello Malgrà: è […]

leggi tutto...

21/08/2019

Ivrea, ragazza di 17 anni denuncia: “Il branco mi ha stuprata nel centro sociale”. Indaga la procura

Ha soltanto 17 anni la ragazza che ha denunciato di essere stata vittima di uno stupro. […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy