Chivasso: 45enne si masturba sul pullman davanti a una ragazza. Denunciato per atti osceni

Chivasso

/

17/07/2018

CONDIVIDI

La ragazza ha telefonato al fidanzato e alla prima fermata, sul bus sono saliti i carabinieri

L’accusa è quella atti osceni in luogo pubblico: un italiano di 45 anni di Cavagnolo, comune della collina Chivassese, è stato denunciato dai carabinieri della locale stazione perchè si sarebbe masturbato di fronte a una ragazza di 20 ani. E’ accaduto nel pomeriggio di lunedì 16 luglio, a bordo di un pullman di linea del Gruppo Torinese Trasporti in servizio sulla ex strada statale 590, diretto al capolinea di Chivasso.

L’atto molesto ha spaventato la ragazza che ha cambiato posto chiedendo aiuto agli altri passeggeri e telefonando al fidanzato: pochi chilometri più avanti, alla fermata del comune di Monteu da Po, sul bus sono saliti i carabinieri che hanno fermato l’uomo e lo hanno condotto in caserma dove è stato denunciato per atti osceni in luogo pubblico.

Non è la prima volta che accadono episodi come questo e dei quali sono vittime giovani donne e adolescenti.

Dov'è successo?

Leggi anche

Maglione Canavese

/

25/05/2019

Maglione, motociclista di 56 anni perde il controllo e si schianta contro il guard rail. Morto sul colpo

E’ morto a 56 anni il motociclista protaginista del tragico incidente stradale che ha avuto luogo […]

leggi tutto...

Rivarolo Canavese

/

25/05/2019

Basket: inchiesta della procura sulla società Auxilium. Due gl’indagati a Caluso e a Rivarolo

Indebite compensazioni e frode fiscale: a finire nei guai sono stati i vertici della società torinese […]

leggi tutto...

Canavese

/

25/05/2019

Trasporti sanitari: sì della Regione alla variazione dei rimborsi alle associazioni di volontariato

La Giunta regionale ha approvato il 22 maggio, su proposta dell’assessore alla Sanità, la delibera che […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy