Chivasso: ladro cerca di introdursi di sera nella casa di riposo per rubare e finisce in galera

Chivasso

/

19/09/2017

CONDIVIDI

Il ladro è stato bloccato dal personale in servizio nella struttura per anziani

E’ stato arrestato con l’accusa di tentato furto e resistenza dopo aver tentato di introdursi con l’intento di rubare,  all’interno della casa di riposo “Casa della Fraternità” in frazione Castelrosso di Chivasso. A finire in cella, l’altra sera, è stato un uomo di 43 anni residente a Verolengo ultimo centro abitato della provincia di Torino quasi ai confini della provincia di Vercelli.

Dopo aver abbattuto una porta nel tentativo di entrare nell’ospizio l’uomo è stato bloccato dal personale che si trovava in servizio, in quel momento, all’interno della struttura che ha in seguito chiamato i carabinieri dell Compagnia di Chivasso che hanno arrestato l’intruso e lo hanno condotto presso il carcere di Ivrea.

Dov'è successo?

Leggi anche

03/06/2020

Chiaverano: lago Sirio preso d’assalto da una folla senza mascherina e senza osservare il distanziamento

Le raccomandazioni alla prudenza sono diventate un optional inutile a Chiaverano dove la “piatta” del pontile […]

leggi tutto...

03/06/2020

Il turismo è in ginocchio: la Regione Piemonte stanzia 40 milioni di euro per il rilancio del comparto

Un articolato programma di misure dal valore complessivo di 40 milioni di euro: è “Riparti Turismo” […]

leggi tutto...

03/06/2020

Canavese e Piemonte: da oggi aperte le spiagge lacustri e fluviali. 58 hanno il bollino di eccellenza

La Regione ha anticipato a oggi, mercoledì 3 giugno, la riapertura delle spiagge lacustri e fluviali […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy