Chivassese: nonno di 86 anni mette in fuga i ladri che gli volevano svaligiare la casa e li fa arrestare

Rondissone

/

10/11/2018

CONDIVIDI

Il fatto di cronaca ha avuto luogo a Rondissone. Tre in manette: un uomo e due donne, domiciliati in un campo nomadi

Arrestati grazie aalla pronta reazione di un pensionato di 86 anni che avevfano cercato di derubare: in manette sono finiti tre ladri domiciliati al campo nomadi di frazione Torassi di Chivasso. E’ accaduto nel pomeriggio di ieri, venerdì 9 novembre, a Rondissone, popoloso centro abitato a pochi chilometri da Chivasso. I tre ladri di origine sinti stavano cercando di forzare la porta di un appartamento quando sono stati sorpresi dal padrone di casa, un vitale anziano di 86 anni che ha messo in fuga i malviventi danneggiando con il bastone da passeggio l’auto sulla quale i ladri sono fuggiti.

E non è tutto: il pensionato è riuscito a memorizzare parte della targa e a fonire ai carabinieri della Compagnia di Chivasso una dettagliaza descrizione dell’automobile e dei fuggitivi. In men che non si dica gli uomini dell’Arma hanno individuato i tre nomadi e li hanno arrestati e condotti nel carcere di Ivrea. In manette sono finiti un giovane di 23 anni e una donna di 58 anni. La terza complice, una ragazza di 25 anni in avanzato stato di gravidanza è agli arresti domiciliari nel campo nomadi.

Il Gip del tribunale di Ivrea, dopo l’udienza di convalida dell’arresto ha disposto anche per il giovane la misura cautelare degli arresti domiciliari.

Dov'è successo?

Leggi anche

03/06/2020

Coronavirus: durante l’emergenza pestilenziale boom delle truffe ai danni di indifesi anziani

Nelle ultime settimane, con l’inizio della Fase 2 legata all’emergenza sanitaria Covid-19, è ripreso il fenomeno […]

leggi tutto...

03/06/2020

Coronavirus in Piemonte: drastico calo dei nuovi contagi. Leggero aumento dei decessi in ospedale

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che oggi, mercoledì 3 giugno, i pazienti virologicamente guariti, […]

leggi tutto...

03/06/2020

A Ivrea “l’alba di un nuovo giorno per l’umanità”. L’artista Joey Guidone dona un’opera pittorica all’ospedale

A Ivrea “l’alba di un nuovo giorno per l’umanità”. L’artista Joey Guidone dona un’opera pittorica all’ospedale. […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy