Chieri-Pont: un guasto a una struttura Rfi blocca la “Canavesana”. Treni in ritardo di oltre due ore

Pont Canavese

/

27/11/2018

CONDIVIDI

Gtt ha istituito un servizio di bus sostitutivi per consentire ai pendolari di poter fare ritorno a casa

Se non è il Gtt è Rfi, se non è Rfi è Gtt: ancora una giornata “nera” per i pendolari che utilizzano quotidianamente la linea ferroviaria metropolitana Sfm1 Chieri-Pont Canavese. L’ennesimo disservizio della “Canavesana” ha avuto luogo alle 17,10 di oggi, martedì 27 novembre. Tutta colpa della “disconnessione” dell’apparato di controllo e comando di Trofarello che controlla la tratta ferriviaria di Chieri. I passeggeri hanno lamentato ritardi fino a oltre 110 minuti.

Il Gruppo Torinese Trasporti, che gestisce il servizio ferroviario ma non le strutture ferroviarie che appartengono a Rfi, ha istituito appena possibile un servizio di autobus sostitutivi per consentire alle centinaia di pendolari, molti dei quali residenti in Canavese, di poter fare ritorno a casa.

La circolazione ferroviaria è tornata alla normalità soltanto dopo le 19,30 non appena i tecnici Rfi hanno riparato il guasto all’apparato di controllo. Gtt ha cancellato sette corse mentre dieci convogli regionali hanno accumulati ritardi fino a 120 minuti.

Dov'è successo?

Leggi anche

17/09/2019

Sanità: in piazza Perinetti la Giornata della prevenzione del Lions Club Caluso e Canavese

Avrà luogo sabato 21 settembre la “Giornata delle prevenzione” promossa e organizzata dal Lions Club Caluso […]

leggi tutto...

17/09/2019

Leinì: sradicano la colonnina bancomat del distributore Carrefour e fuggono col bottino

Hanno colpito di notte usando un furgone come ariete per sradicare la colonnina usata dai clienti […]

leggi tutto...

17/09/2019

Castellamonte: si ubriaca e prende a pugni e calci i clienti di un ristorante e i carabinieri. Arrestato

Prosegue incessante l’attività di tutela all’ordine e alla sicurezza pubblica dei carabinieri della Compagnia di Ivrea […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy