Chialamberto: va in cerca di funghi e smarrisce la strada nei boschi. Salvato dai vigili del fuoco

08/09/2019

CONDIVIDI

L'uomo è stato individuato grazie all'impiego dell'elicottero Drago 55 ed è stato affidato alle cure dei sanitari del 118

Si era perso nei boschi che circondano il centro abitato di Chialamberto dove si era recato alla ricerca di funghi. L’uomo è residente a Gassino Torinese. A ritrovarlo e a portarlo in salvo sono stati i vigili del fuoco che hanno sorvolato a lungo la zona con l’elicottero Drago 55. E’ accaduto nella mattinata di oggi, domenica 8 settembre. Dopo essere stato individuato dall’alto e recuperato i vigili del fuoco lo hanno affidato alle cure del personale sanitario del 118. Alle operazioni di soccorso hanno presso parte anche gli uomini del distaccamento volontario di Mathi.

Le sue condizioni di salute non sono preoccupanti. Per la propria sicurezza personale andare per funghi sempre in compagnia, in due o tre persone. Mai addentrarsi in un bosco da soli. In caso di incidente o malore è sempre consigliabile avere una persona accanto in grado di prestare i primi soccorsi e di chiamare aiuto.

Avere l’autorizzazione alla raccolta, costituita da una ricevuta di versamento degli importi previsti dall’Amministrazione regionale, e può essere relativa ad una annualità, a sei mesi o anche giornaliera. L’abbigliamento consigliato: giacca impermeabile, scarponi e calze di lana e un bastone. Un cesto di vimini è meglio di una busta di plastica.

Leggi anche

18/01/2020

Rivarolo, solidarietà per Loris: nel match tra deputati e amministratori vince il cuore

Il 16 febbraio il piccolo Loris Augusti di 7 anni volerà in Florida per essere sottoposto […]

leggi tutto...

18/01/2020

San Mauro Torinese: allestisce in casa una serra di marijuana. Arrestato custode di una scuola

Nella serata di venerdì 17 gennaio i carabinieri della stazione di Castiglione Torinese hanno scoperto, in […]

leggi tutto...

18/01/2020

Paura a Cafasse: in fiamme il Monte Basso. Gl’incendi domati dai pompieri e dai volontari Aib

Ancora fiamme e nelle Valli di Lanzo torna la paura. Il Monte Basso brucia di nuovo […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy