Ceretta di San Maurizio: minaccia con la pistola la cassiera dell’Eurospin e fugge con l’incasso

San Maurizio Canavese

/

07/02/2019

CONDIVIDI

Il rapinatore aveva il viso nascosto da una sciarpa e ha atteso che i clienti uscissero prima di entrare in azione

Ha atteso con pazienza l’uscita degli ultimi clienti poi, quando i dipendenti del supercato di stavano acciangendo a chiudere le porte è entrato in azione armato di pistola, si è fatto consegnare da una terrorizzata cassiera l’incasso e si è dileguato senza lasciare traccia. La rapina ha avuto luogo intorno alle 19,30 di ieri, giovedì 6 febbraio, al supermercato Eurospin a Ceretta di San Maurizio Canavese. Il rapinatore solitario aveva il volto seminascosto da una sciarpa.

Quando si è trovata sotto minaccia la acassiera non opposto resistenza e ha consegnato al malvivente tutto il denaro contenuto nella cassa. A lanciare l’allarme sono stati i dipendenti del punto vendita; nell’arco di pocgi minuti sul posto sono intervenute le pattuglie dei carabinieri della tenenza di Ciriè, ma del rapinatore nessuna traccia.

Gl’investigatori non escludono l’ipotesi che ad attendere il bandito si trovasse un complice a bordo di un’automobile. Indagini dei carabinieri in corso. Il bottino ammonterebbe a circa 1.500 euro.

Leggi anche

11/11/2019

Volpiano: una sala dedicata al dottor Enrico Furlini, ex medico e presidente del Consiglio comunale

Domenica 17 novembre alle 10 la sala sotto i portici del Municipio di Volpiano (piazza Vittorio […]

leggi tutto...

11/11/2019

Ivrea, in cento chiedono al sindaco che sia conferita la cittadinanza onoraria alla senatrice a vita Liliana Segre

Una petizione corredata da oltre un centinaio di firme: è quella che è stata inoltrata al […]

leggi tutto...

11/11/2019

Favria commemora i caduti in guerra. E la “penna nera” Giorgio Cortese esalta i Valori Alpini

Anche il Gruppo Alpini di Favria ha partecipato alla commemorazione del 4 novembre, Festa delle Forze […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy