Ceresole Reale, viaggiava in automobile armato di pugnale. Nei guai un 24enne di Borgaro

Ceresole Reale

/

25/09/2017

CONDIVIDI

Il fermato non ha saputo spiegare perchè girava armato. Denunciato alla procura di Ivrea

I carabinieri di Locana hanno denunciato a piede libero alla Procura di Ivrea un 24enne di Borgaro Torinese, già noto alle forze dell’ordine.

Il giovane operaio è stato controllato venerdì mattina a Ceresole Reale a bordo della sua autovettura e, a seguito di perquisizione, è stato trovato in possesso, senza giustificato motivo, di un pugnale con lama di 21 centimetri nascosto sotto un tappetino posteriore dell’auto.

L’arma è stata sottoposta a sequestro e il 24enne è stato deferito in stato di libertà alla procura eporediese per porto di armi o strumenti atti ad offendere.

Dov'è successo?

Leggi anche

19/09/2019

L’assessore regionale Chiara Caucino: “Per il welfare abitativo prima i piemontesi”. Ed è polemica

Per il welfare abitativo prima i piemontesi. Ed è subito polemica poltica. L’Assessore Chiara Caucino alle […]

leggi tutto...

19/09/2019

Oglianico a…piede libero con l’arrivo dei “Gruppi di cammino” creati in collaborazione con l’Asl

Anche Oglianico si aggiunge a quelle comunità virtuose che si sono dotate di un gruppo di […]

leggi tutto...

19/09/2019

Il sindaco di Volpiano all’ex provincia: “Modificare le priorità per la sicurezza di corso Europa”

Il sindaco di Volpiano Emanuele De Zuanne, portavoce della zona omogenea Torino Nord, è intervenuto mercoledì […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy