Ceresole Reale: perdono la strada del ritorno. Due escursionisti salvati dai vigili del fuoco

06/08/2019

CONDIVIDI

La coppia è stata soccorsa dall'equipaggio dell'elicottero "Drago" dei pompieri

Stavano facendo rientro al rifugio “Massimo Mila” di Ceresole Reale quando i due escursionisti si sono trovati in gravi difficoltà. E’ accaduto nella giornata di ieri, lunedì 5 agosto a quota 2.300 metri. I due escursionisti, quando si sono resi conto di aver smarrito il sentiero di ritorno si sono lasciati prendere dal panico e hanno telefonato alla centrale unica operativa del 112 per chiedere soccorso.

In pochi minuti l’equipaggio dell’elicottero “Drago” del Reparto Volo di Torino dei vigili del fuoco è decollato per ricercare i due escursionisti dispersi che sono stati successivamente individuati su un sentiero in quota.

La coppia è stata tratta in salvo e trasportata nella piazzola di Ceresole per esser affidati ai carabinieri di Locana. I due escursioni sono in buona salute.

Leggi anche

14/10/2019

I tifosi “granata” del Canavese ricordano la morte, avvenuta 52 anni fa, del campione Gigi Meroni

Non c’è tifoso “granata” che non conservi nel cuore il ricordo di Gigi Meroni che 52 […]

leggi tutto...

14/10/2019

Ivrea in lutto piange la scomparsa di Bianca, la sorella dell’eroico partigiano Gino Pistoni

È morta Bianca Pistoni, sorella del partigiano Gino Pistone. A darne l’annuncio è stato il Gruppo […]

leggi tutto...

14/10/2019

Feletto: è tornata a casa nel pomeriggio la donna che si era allontanata da casa in mattinata

E’ tornata a casa nel tardo pomeriggio di oggi, lunedì 14 ottobre, la pensionata di 72 […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy