Ceresole Reale: perdono la strada del ritorno. Due escursionisti salvati dai vigili del fuoco

06/08/2019

CONDIVIDI

La coppia è stata soccorsa dall'equipaggio dell'elicottero "Drago" dei pompieri

Stavano facendo rientro al rifugio “Massimo Mila” di Ceresole Reale quando i due escursionisti si sono trovati in gravi difficoltà. E’ accaduto nella giornata di ieri, lunedì 5 agosto a quota 2.300 metri. I due escursionisti, quando si sono resi conto di aver smarrito il sentiero di ritorno si sono lasciati prendere dal panico e hanno telefonato alla centrale unica operativa del 112 per chiedere soccorso.

In pochi minuti l’equipaggio dell’elicottero “Drago” del Reparto Volo di Torino dei vigili del fuoco è decollato per ricercare i due escursionisti dispersi che sono stati successivamente individuati su un sentiero in quota.

La coppia è stata tratta in salvo e trasportata nella piazzola di Ceresole per esser affidati ai carabinieri di Locana. I due escursioni sono in buona salute.

Leggi anche

04/06/2020

Volpiano: asili nido privati senza soldi. E il Comune anticipa i contributi del ministero dell’Istruzione

Il Comune di Volpiano ha anticipato agli asili nido privati e alla scuola paritaria dell’infanzia operanti […]

leggi tutto...

04/06/2020

Coronavirus in Piemonte: 12 i decessi (nessuno oggi 4 giugno). In discesa il numero dei nuovi contagi

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che, oggi giovedì 4 giugno, i pazienti virologicamente guariti, […]

leggi tutto...

04/06/2020

Caselle: l’aeroporto torinese ha ottenuto la certificazione Airport Customer Experience Accreditation

L’Aeroporto di Torino ottiene la certificazione Airport Customer Experience Accreditation di ACI-Airport Council International, l’associazione di […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy