Ceresole Reale: il Comune e l’Asl To4 attivano un nuovo ambulatorio infermieristico

Ceresole Reale

/

18/06/2016

CONDIVIDI

L'istituzione del nuovi servizio sanitario è frutto di un accorso strategico tra l'Amministrazione comunaìale e i vertici dell'Azienda Sanitaria

Un nuovo ambulatorio infermieristico attivo dal 20 giugno al 2 settembre, ospitato nei locali del municipio che sono già stati utilizzati dai medici fdi famiglia come ambulatorio. Una servizio in più offerto alla popolazione e ai tanti turisti che, nel periodo estivo, frequentano il comune di Ceresole Reale, nel cuore dello splendido parco del Gran Paradiso. L’istituzione del servizio infermieristico è frutto di un accordo stretto tra l’amministrazione comunale e la direzione generale dell’Asl To4 di Chivasso, Ivrea e Ciriè.

“L’alleanza con il territorio del Canavese,  quando esiste la volontà condivisa di mettere in comune risorse al servizio del bene collettivo, garantisce opportunità a vantaggio dei cittadini non altrimenti realizzabili – spiega Lorenzo Ardissone, general manager dell’azienda sanitaria -. Ne è un esempio l’alleanza tra la nostra Azienda e l’Amministrazione comunale di Ceresole Reale, che ha permesso di rendere operativo un ambulatorio infermieristico per il periodo estivo. Un ambulatorio che si aggiunge a quello dei medici di famiglia. In questo modo, è assicurato alla comunità un riferimento sanitario quotidiano”.

L’avvio del nuovo servizio, nelle Terre Alte, potrebbe costituire un’occasione di richiamo anche per nuovi turisti oltre a quelli che, tradizionalmente, frequentano il centro turistico. L’ambulatorio sarà gestito dagli infermieri in servizio alla Residenza Sanitaria Assistenziale di Oont Canavese e dagli infermieri dell’Associazione infermieristica Ostetrica Professionale Piemontese che già collabora con l’Asl. Il costo del servizio sarà equamente suddiviso tra Comune e Asl To4. Quest’ultima metterà a disposizione il materiale sanitario necessario all’ svolgimento dell’attività professionale. Questi gli orari d’apertura: lunedì, mercoledì, venerdì, sabato e domenica dalle 14 alle 17; l’accesso è libero (senza prenotazione) e gratuito. Nei restanti giorni di martedì e giovedì è attivo l’ambulatorio dei medici di famiglia.

Dov'è successo?

Leggi anche

17/11/2019

Maltempo in Canavese: nelle Valli di Lanzo e in Valle Orco ancora case senza elettricità

“Ritengo gravissimo che l’energia elettrica nelle valli alpine e appenniniche, in particolare in diverse zone delle […]

leggi tutto...

17/11/2019

Oglianico: uno speciale albero di Natale realizzato con lana e uncinetto per aiutare chi è in difficoltà

Un albero di Natale fuori dai canoni classici, cucito con ago, filo, uncinetto e lana. Un’opera […]

leggi tutto...

17/11/2019

Levone: padre, madre e figlio 16enne spacciavano droga in casa. Due denunce e un arresto

Attività di contrasto dei carabinieri contro la criminalità diffusa nella provincia di Torino. 3 arresti e […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy