Ceresole Reale: a fuoco un’abitazione. Le fiamme forse innescate da un guasto alla canna fumaria

Ceresole Reale

/

10/11/2017

CONDIVIDI

L'abitazione ha riportato gravi danni. Illesi gli occupanti. Intenso lavoro per i pompieri

E’ stato un vero miracolo se le fiamme non hanno letteralmente incenerito un’abitazione in frazione Capoluogo a Ceresole Reale: ed è soprattutto grazie all’intervento di alcune squadre dei vigili del fuoco che sono giunte sul posto nonostante le difficoltà presentate dal percorso e dal nevischio che ha reso viscide le strade. E’ accaduto intorno alle 18,00 di giovedì 9 novembre. A lanciare l’allarme sono stati i proprietari del caseggiato.

Sul luogo sono intervenute alcune squadre dei vigili del fuoco provenienti da Ivrea, Volpiano e San Maurizio Canavese che hanno lavorato a lungo per domare il rogo e mettere in sicurezza l’edificio. Stando a una prima e del tutto provvisoria ricostruzione, pare che sia stato il malfunzionamento della canna fumaria ad innescare l’incendio.

Saranno i rilievi compiuti da tecnici dei vigili del fuoco e dell’ufficio tecnico del Comune di Ceresole Reale ad appurare cosa sia realmente accaduto. Non si sono registrati né feriti e né intossicati e tutto si è risolto, oltre al grave danno economico subito, con una grande spavento per i residenti dell’abitazione.

Dov'è successo?

Leggi anche

18/06/2018

Imprenditore edile di Barbania e la moglie “freddati” con cinque colpi di pistola in Colombia

Sono stati barbaramente uccisi all’uscita da un ristorante della città colombiana di Risaralda: a perdere la […]

leggi tutto...

17/06/2018

Feletto: è viva e in buone condizioni di salute la giovane scomparsa durante il Rave Party

E’ viva e sta bene Frediana Girotti, 28 anni, la giovane residente a Monte San Giusto […]

leggi tutto...

17/06/2018

Giovane 28enne scompare durante il Rave Party tra Feletto e Lusigliè. Ricerche in corso

E’ scomparsa mentre si trovava, insieme ad altre centinia di giovani, molti dei quali identificati dagli […]

leggi tutto...