Ceresole Reale: al colle del Nivolet il primo cartello per garantire la sicurezza stradale dei ciclo-turisti

16/07/2019

CONDIVIDI

Testimonial d'eccezione è stata l'atleta di fama mondiale Paola Gianotti

E’ stato installato a Ceresole Reale il primo cartello “pro-ciclisti”. Lo scopo? Invitare gli automobilisti a guidare con prudenza e a sorpassare i ciclisti ad almeno a un metro a un metro e mezzo di distanza dalle “due ruote”. Ceresole Reale è il primo comune del Canavese ad asottare il provvedimento che si pone l’obiettivo di salvaguardare l’incolumità di chi viaggia in bicicletta. Il primo cartello è stato installato al colle del Nivolet nella giornata di sabato scorso. Testimonial d’eccezione è stata Paola Gianotti.

Perchè proprio il Nivolet? Per la semplice ragione che è un suggestivo luogo particolarmente frequentato dai ciclisti e il Comune è intenzionato ad adottare tutte le misure necessarie per garantire la sicurezza dei ciclo-turisti, spiega il vicesindaco di Ceresole Reale Mauro Durbano. Alla cerimonia d’inaugurazione della nuova segnaletica hanno preso parte anche i sindaci di Canischio, Rivarolo Canavese e Prascorsano.

Alberto Rostagno, sindaco di Rivarolo (grande appassionato di ciclismo) e portavoce del Canavese Occidentale ha assicurato che proporrà a tutti i comuni della Zona Omogenea di posizionare cartelli “pro-ciclisti”.

Leggi anche

23/08/2019

Chivasso: assessore alle Politiche per la casa o primario in Cardiologia? Moretti sceglie l’ospedale

Martedì 20 agosto il dottor Claudio Moretti ha presentato, al Sindaco Claudio Castello, la sua lettera […]

leggi tutto...

23/08/2019

Costretti a frugare tra gli scarti del mercato. In aumento i nuovi poveri anche in Canavese

Anziani pensionati, esodati, persone rimaste senza lavoro, coppie di precari con figli in tenera età: sono […]

leggi tutto...

23/08/2019

Quassolo: auto esce di strada, sfonda la recinzione e si ribalta in un prato. Feriti due anziani coniugi

La Volkswagen Tiguan ha improvvisamente sbandato è uscita fuori strada e, dopo aver percorso un tratto […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy