Un volontario della Croce Rossa di Rivarolo Canavese nel team di soccorso diretto a Palu in Indonesia

Rivarolo Canavese

/

10/10/2018

CONDIVIDI

Giorgio Miari assiste, insieme ai colleghi, gli abitanti della città che nei giorni scorsi ha patito i maggiori danni a causa del violento tsunami

Del primo team della Croce Rossa italiana partito due giorni fa dall’aeroporto di Fiumicino alla volta dell’Indonesia, crudelmente colpita nei giorni scorsi da uno tsunami, fa parte anche un volontario del Comitato locale di Rivarolo Canavese. Giorgio Miari (terzo a sinistra nell’immagine fotografica) ha raggiunto, insieme ai colleghi l’Indonesia dove assisteranno la popolazione di Palù, la città che si trova sulla costa centro-occidentale dell’isola Celebes che ha patito i maggiori danni.

A darne notizia è il sito della Croce Rossa di Rivarolo Canavese: “Buon lavoro al primo team della #CroceRossa, partito da Roma per raggiungere l’Indonesia e gli operatori delle consorelle che stanno garantendo sostegno fisico e materiale alla popolazione di #Sulawesi, duramente colpita dal terremoto e dallo tsunami. Tantissimi i bisogni di chi in in pochi secondi ha perso tutto” hanno scritto in un post pubblicato sul sito i colleghi di Giorgio Miari.

La permanenza dovrebbe durare un mese. Presto da tutta Italia partiranno altre spedizioni di soccorso coordinate dalla Croce Rossa Italiana.

Chi volesse aiutare la popolazione indonesiana può fare una donazione al link https://bit.ly/2NpNSoM

Dov'è successo?

Leggi anche

Ivrea

/

17/10/2018

Ivrea, aveva mostrato i genitali a due ragazze. Ventenne di Aosta condannato a 5 mesi

Aveva mostrato all’aperto, dopo averle seguite, i genitali a due ragazze: per questa ragione un ventenne […]

leggi tutto...

Cuorgnè

/

17/10/2018

Una raccolta fondi on line per far rivivere gli spazi “salesiani” a Cuorgnè e lo Stadio della Canoa a Ivrea

Il Comune di Cuorgnè ha tra gli obiettivi delle politiche giovanili la creazione e la riorganizzazione […]

leggi tutto...

Forno Canavese

/

17/10/2018

In Canavese si differenzia poco. La Città Metropolitana sanziona 28 Comuni per 700mila euro

In Alto Canavese si differenzia troppo poco. E allora scattano le multe. 700 mila euro di […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy