I castelli di Agliè e Moncalieri, protagonisti dei fumetti artistici di Annamaria Aimone

Agliè

/

30/12/2016

CONDIVIDI

La direttrice della didattica del Polo museale del Piemonte ha dato vita a una iniziativa culturale che ha lo scopo di spingere i giovani a visitare il patrimonio artistico territoriale

Arte e fumetto costituiscono un connubio non inedito, ma sempre di particolare attrattiva culturale: in questo contesto il Polo Museale del Piemonte, nell’ambito della didattica museale presenterà il secondo fumetto storico dal titolo Graphic Novel dedicata ai Castelli di Agliè e di Moncalieri.
Il lavoro ideato da Annamaria Aimone, direttore del forte di Gavi e responsabile della didattica del polo Museale del Piemonte, si è concretizzato in un volume realizzato grazie ad una sinergia con il territorio e al coinvolgimento della grafica Debora Grazio che si è cimentata nella realizzazione delle tavole.
Il volume, dal titolo “I Castelli di Agliè e di Moncalieri. I segreti di una Grande Nobiltà”, narra la storia avvincente di quattro quattordicenni che, appassionati di storia, cercano di approfondire le proprie conoscenze sul territorio e soprattutto sulla storia dei Castelli.
Nell’elaborato sono inseriti scatti fotografici di parte del percorso di visita per stimolare il lettore a visitare i suggestivi luoghi nei quali il racconto è ambientato, facendo diventare il libro, una vera e propria guida alternativa per il visitatore.
L’idea di partenza è stata quella di creare una trilogia sulle diverse vicende storiche che hanno reso importanti le magnifiche Residenze dei Savoia che tutt’ora svettano nel nostro territorio.
Tutto ciò per una maggiore fruizione e valorizzazione dei percorsi di visita didattici, aperti al pubblico e per la sensibilizzazione alle visite scolastiche. Venerdì 13 gennaio alle ore 11,00 a Palazzo Carignano avrà luogo la presentazione ufficiale dell’opera illustrata.

Dov'è successo?

Leggi anche

Favria

/

16/10/2018

Favria: perde il controllo e finisce con l’auto in una roggia. In ospedale pensionato di 85 anni

Ha perso il controllo per cause ancora in via di accertamento ed è finito con la […]

leggi tutto...

Ciriè

/

16/10/2018

Ciriè-Lanzo: rilasciavano i certificati di idoneità, ma non la ricevuta fiscale. Denunciati due medici

Al momento di rilasciare i certificati medici per attività sportiva agonistica, omettevano, sistematicamente, di emettere le […]

leggi tutto...

Sparone Canavese

/

16/10/2018

Sparone: scossa di terremoto scuote nella notte l’Alto Canavese. E’ la seconda in un mese

Ancora una scossa di terremoto in Canavese e più precisamente a Sparone, ai confini con il […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy