Castellamonte: 61enne arrestato con l’accusa di bancarotta fraudolenta commessa ad Aosta

Castellamonte

/

12/03/2017

CONDIVIDI

Il pregiudicato doveva scontare una pena residua di due anni di reclusione

I carabinieri della Stazione di Castellamonte hanno arrestato Angelo Lanza, pregiudicato 61enne di Castellamonte, in ottemperanza ad un’ordinanza di esecuzione emessa dall’Ufficio esecuzioni della Procura della Repubblica di Aosta.

L’uomo deve espiare agli arresti domiciliari la pena residua di due anni di reclusione per il reato di bancarotta fraudolenta commessa ad Aosta nell’aprile del 2008.

Dov'è successo?

Leggi anche

22/05/2018

Delitto Rosboch: la procura di Ivrea ha chiesto in aula 16 anni di carcere per Caterina Abbattista

Sedici anni di carcere: è la pena richiesta dal procuratore capo di Ivrea Giuseppe Ferrando al […]

leggi tutto...

22/05/2018

Agliè: la filiale Unicredit chiude definitivamente i battenti, ma rimane attivo lo sportello bancomat

La filiale della banca Unicredit di Agliè chiude definitivamente i battenti com’era stato comunicato dai vertici […]

leggi tutto...

22/05/2018

Contratto Salvini-Di Maio: il popolo leghista dei gazebo approva il contratto di governo

Ai militanti e ai simpatizzanti della Lega Nord Canavesana il contratto di governo siglato dal Carroccio […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy