Castellamonte, pensionata di 87 anni si schianta in auto contro un muretto. E’ grave in ospedale

Castellamonte

/

17/02/2017

CONDIVIDI

L'anziana ha perso il controllo dell'auto che, dopo aver girato su se stessa, ha urtato violentemente contro una spalletta in cemento

Ha rischiato la vita D.A. pensionata di 87 anni residente a Baldissero, involontaria protagonista di un grave incidente stradale che ha avuto luogo nella serata di venerdì 17 febbraio sulla strada provinciale che collega Castellamonte a Baldissero. Per cause ancora in via di accertamento, la pensionata che si trovava alla guida di una Fiat Cinquecento ha perso il controllo dell’auto che, dopo aver compiuto una giravolta, è uscita di strada andandosi a schiantare contro la spalletta in cemento che si trovava al limite della carreggiata.

L’impatto è stato violentissimo tanto che la pensionata di 87 anni è rimasta incastrata le lamiere accartocciate dell’abitacolo. A dare l’allarme sono stati alcuni automobilisti di passaggio. Sul luogo dell’incidente sono intervenuti il personale sanitario del 118 e i vigili del fuoco di Castellamonte e Ivrea che hanno estratto la donna dall’auto.

L’incidente stradale si è verificato ai confini territoriali del Comune di Castellamonte, nei pressi dell’incrocio per Torre Canavese. La donna ha riportato alcuni traumi causati dalla violenza dello schianto ed è stata trasportata in autoambulanza al pronto soccorso dell’ospedale di Ivrea dove è stata sottoposta ad approfonditi accertamenti clinici. Non sarebbe in pericolo di vita.

I rilievi di rito sono stati effettuati dai carabinieri della stazione di San Giorgio Canavese che stanno indagando per accertare l’esatta dinamica dell’incidente stradale.

Dov'è successo?

Leggi anche

21/11/2019

Favria: l’addio all’alpino “Meo” Castello spentosi all’età di 82 anni. Il ricordo di Giorgio Cortese

Si è spento all’età di 82 anni Marco Bartolomeo Castello (Meo). Cavaliere del lavoro, membro del […]

leggi tutto...

21/11/2019

Ivrea, ragazzo minorenne esce dalla casa della nonna e sale sul treno. Trovato dalla Polfer a Torino

Era stato fermato dal personale ferroviario perché sprovvisto del biglietto e del permesso di soggiorno. Un […]

leggi tutto...

21/11/2019

Valperga: per “Cities for life” il santuario del Sacro Monte illuminato di blu contro la pena di morte

In 4mila città in tutto il mondo sabato 30 novembre i monumenti si illumineranno di blu […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy