Castellamonte: nel giorno della festa della Croce Rossa un’ambulanza dedicata a Gloria Rosboch

Castellamonte

/

29/08/2017

CONDIVIDI

Nel corso della giornata dedicata al Gruppo Giovanni, entreranno in servizio tre nuovi mezzi avanzati, uno dei quali porterà il nome dell'insegnante barbaramente trucidata dal suo ex allievo

Un’ambulanza della Croce Rossa porterà il nome di Gloria Rosboch, la professoressa di sostegno di Castellamonte barbaramente uccisa il 13 gennaio del 2016. La cerimonia d’intitolazione avrà luogo a Castellamonte il prossimo 10 settembre nell’ambito anche della festa dedicata al Gruppo Giovani che compie 15 anni di attività. Nel contesto della manifestazione una delle tre ambulanze pronte ad entrare in servizio a favore del territorio, poterà il nome della povera insegnante della scuola media “Cresto”.

Una promessa preannunciata mesi fa che ora viene mantenuta grazie anche all’offerta destinata alla Croce Rossa dai genitori di Gloria Rosboch per ringraziare i volontari del soccorso al termine della celebrazione della Santa Messa il 13 gennaio 2017 a un anno esatto dalla morte della figlia, per l’impegno e la vicinanza dimostrata nei giorni delle febbrili ricerche.

Questo nel dettaglio il programma della manifestazione: alle ore 9.00 avrà luogo l’omaggio ai soci defunti presso il cimitero di Castellamonte; seguirà alle ore 11,00 in piazza Martiri della Libertà la celebrazione dell’anniversario del 15° anno di fondazione del Gruppo Giovani con il saluto del vice-presidente – consigliere giovani e la consegna delle croci di anzianità ai soci. Alle 12,00 presso la sede della Croce Rossa in strada del Ghiaro a Castellamonte è previsto il saluto del presidente e della autorità cittadine, l’inaugurazione la benedizione dei mezzi, l’intitolazione della nuova ambulanza intitolata alla memoria della professoressa Gloria Rosboch acquistata con il contributo della Fondazione Crt di Torino. Seguirà la benedizione dell’ambulanza di rianimazione donata dalla famiglia Benigno Targhetta e Margherita Savio di Castellamonte e un’ambulanza di rianimazione in servizio convenzionato con l’Asl T04 di Ivrea-Ciriè-Chivasso. Dalle ore 09.00 alle ore 18.00 in piazza Martiri della Libertà è prevista l’ “Attività di ambulanza senza paura, prevenzione rischi da disastro, clownerie, fund e people raising”.

Dov'è successo?

Leggi anche

Rivarolo Canavese

/

16/08/2018

Mamma canavesana di 33 anni, incinta di sette mesi, muore nel sonno per arresto cardiocircolatorio

Aveva soltanto 33 anni Alessandra Fausti, canavesana di nascita ma residente a Carpenedolo, località in provincia […]

leggi tutto...

Caravino

/

16/08/2018

Orrore a Caravino: uccisa a fucilate una cucciola di San Bernardo. Lo sdegno del popolo del web

Una cucciola di otto mesi di razza San Bernardo è stata uccisa da un colpo di […]

leggi tutto...

Strambinello

/

16/08/2018

Il senatore Eugenio Bozzello lancia una petizione sul web per bloccare il traffico pesante sul Ponte Preti

Una petizione on line con l’obietivo di chiedere e ottenere la messa in sicurezza del “famigerato” […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy