Castellamonte: nascondeva in cantina 70 grammi di marijuana. I carabinieri arrestano un 31enne

Castellamonte

/

24/10/2017

CONDIVIDI

Blitz dei militari delle stazioni di Cuorgnè e Castellamonte. L'uomo è in attesa dell'udienza di convalida dell'arresto

I carabinieri di Cuorgnè e Castellamonte hanno arrestato in flagranza di reato un 31enne di Castellamonte per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nel corso di una perquisizione domiciliare, lunedì sera i militari hanno rinvenuto, nella sua cantina, un sacchetto contenente 70 grammi di marijuana, altri due sacchetti vuoti idonei al confezionamento della sostanza, un bilancino di precisione e 220 euro in contanti, ritenuti verosimile provento dell’attività di smercio della sostanza stupefacente.

Il 31enne è stato dichiarato in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria è stato ristretto agli arresti domiciliari e, questa mattina, è stato posto in libertà, in attesa della convalida dell’arresto. Prosegue dunque l’attività dei carabinieri della Compagnia di Ivrea per il contrasto allo spaccio e all’uso di sostanze stupefacenti.

Dall’inizio dell’anno i militari dell’Arma, in Canavese, hanno arrestato otto persone per detenzione o spaccio di sostanze stupefacenti, denunciato in stato di libertà alla Procura di Ivrea altre 44 persone per lo stesso reato e segnalato circa 110 persone per uso personale di droghe.

Oltre 220 piante di cannabis e circa 20 kg di sostanze stupefacenti di vario tipo sottoposte a sequestro.

Dov'è successo?

Leggi anche

Castellamonte

/

24/11/2017

Castellamonte, in biblioteca il laboratorio creativo per trasformare in doni gli oggetti riciclati

E’ dedicato alle imminenti feste natalizie il laboratorio creativo dal titolo “Aspettando il Natale…” per bambini […]

leggi tutto...

Rivarolo Canavese

/

24/11/2017

Liceo linguistico al “Moro” di Rivarolo: è finalmente arrivato l’assenso della Città Metropolitana

L’Istituto di Istruzione Superiore “Aldo Moro” di Rivarolo Canavese potrà contare dal prossimo anno scolastico, su […]

leggi tutto...

Caselle

/

24/11/2017

La procura ha incaricato il casellese Mauro Esposito di far luce sulla tragedia di piazza San Carlo

Sarà l’architetto casellese Mauro Esposito, l’imprenditore casellese  testimone di giustizia che ha svelato la presenza della […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy