Castellamonte in lutto per la morte di Daniela Rovetto, moglie, madre e impiegata irreprensibile

Castellamonte

/

05/12/2016

CONDIVIDI

Cordoglio in città per la donna stroncata da un male inesorabile. Gran folla questa mattina ai funerali

Daniela Rovetto era conosciuta da tutti in frazione Muriaglio dove era nata e a Castellamonte dove lavorava come dipendente comunale in servizio all’ufficio anagrafe. Aveva 53 anni Daniela Rovetto. Una inesorabile malattia, che l’ha tormentata per diversi anni, non le ha lasciato scampo. La notizia del suo decesso ha creato un doloroso stupore in tutta la città. Palazzo Antonelli, sede del Comune è in lutto.

Questa mattina, lunedì 5 dicembre, la salma è stata trasportata nella sala consiglio dove i colleghi e gli amministratori hanno potuto porgerle l’estremo saluto. La cerimonia ha avuto luogo questa mattina nella chiesa parrocchiale di frazione Muraglio. E in molti hanno voluto tributarle, nel suo ultimo viaggio terreno, l’estremo e affettuoso saluto. Daniela Rovetto lascia il marito e la figlia, neo laureanda. I colleghi e gli amministratori comunali ne ricordano con affetto e rimpianto la grande professionalità che ha sempre dimostrato nel suo lavoro.

Daniela Rovetto lascia un Comune e in famiglia un vuoto che non sarà facile colmare. E la sua morte prematura, aumenta lo sgomento e il dolore. La donna viveva in frazione Campo di Castellamonte con la famiglia.

Dov'è successo?

Leggi anche

21/08/2019

La crisi minaccia il mercato della frutta. Confagricoltura: “Salviamo un settore già penalizzato”

“In Piemonte abbiamo una produzione frutticola d’eccellenza, apprezzata in Italia e all’estero. Ciò che dobbiamo cercare […]

leggi tutto...

21/08/2019

Rivarolo Canavese: il Comune spende 100 mila euro per rifare la copertura dell’ala sud del Castello Malgrà

Centomila euro per rifare la copertura situata nei pressi del camminamento merlato del castello Malgrà: è […]

leggi tutto...

21/08/2019

Ivrea, ragazza di 17 anni denuncia: “Il branco mi ha stuprata nel centro sociale”. Indaga la procura

Ha soltanto 17 anni la ragazza che ha denunciato di essere stata vittima di uno stupro. […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy