Castellamonte: la rassegna canora per bambini “Cantabocia” è giunta al nastro di partenza

14/05/2016

CONDIVIDI

L'evento è stato preceduto dal concorso grafico "Disegnabocia" e dal torneo sportivo "Calciobocia" che ha riscosso un grande successo

I bambini che frequentano le scuole canavesane saranno i protagonisti dell’edizione 2016 della manifestazione canora denominata “I Cantabocia”. L’evento ritorna a Castellamonte a vent’anni di distanza dalla prima edizione che era stata curata dall’Associazione “Il Pellicano”. Nel 2013 e nel 2014 “Il Cantabocia” ha registrato un grande successo di pubblico e, soprattutto, di partecipazione.

Promotori della manifestazione sono l’associazione “La Rotonda”, il Comune di Castellamonte, la Pro Loco, la direzione didattica della scuola “Amedeo Cognengo”, l’associazione dilettantistica sportiva “Il Volo”, il S.A. Castellamonte Calcio, Franco e la Band Italiana, La Focus Grafica, la gelateria “Cianolino” e l’Usac Basket Rivarolo. Giunta alla quarta edizione, la manifestazione avrà luogo venerdì 20 maggio alle ore 21,00 all’interno della Rotonda Antonelliana e sarà caratterizzata dalla competizione delle classi elementari di Castellamonte, Bairo e Frassinetto. Ad esprimere il giudizio sulla qualità delle proposte  canore, sarà una giuria di esperti del settore.

Nel corso della serata è prevista la premiazione dei bambini che si sono classificati ai primi posti del concorso grafico “Disegnobocia” e del torneo di calcio “Calciobocia” che si è svolto nei giorni scorsi. A dare il calcio d’inizio è stato l’assessore alla Cultura Nella Faletti. All’evento prenderanno anche parte anche i ragazzi della Tim Cup, della Gazzetta Cup e le giovani atlete del Junior Volley Cup. Uno stand gastronomico, allestito dal Gruppo Famiglie per l’Oratorio, sarà attivo per tutta la serata per offrire ristoro sia al pubblico che ai partecipanti. In caso di maltempo la manifestazione si svolgerà domenica 22 maggio.

Dov'è successo?

Leggi anche

21/06/2018

Villanova Canavese: estraevano sabbia e ghiaia dall’alveo del torrente. Denunciati in sei

Con l’escavatore scavano ghiaia e sabbia nell’alveo del torrente “Stura di Lanzo”: ghiaia e sabbia che […]

leggi tutto...

21/06/2018

Fallimento Comital: presidio di dipendenti e sindacati davanti ai cancelli del tribunale

Il futuro è più che incerto per i 110 dipendenti della Comital di Volpiano che, nei […]

leggi tutto...

20/06/2018

Favria celebra i Santi Pietro e Paolo con una grandiosa festa promossa da Comune e Pro loco

Da venerdì 22 a domenica 24 giugno Favria festeggerà i Santissimi Pietro e Paolo e per […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy