Castellamonte, la Lega Nord: “Perchè il sindaco Mazza non ha ancora nominato il suo vice?”

Castellamonte

/

20/11/2017

CONDIVIDI

"Possibile che non abbia ancora trovato all’interno della sua lista una donna in grado di rivestire il ruolo in Giunta?" si chiedono gli esponenti del Carroccio

Cosa succede all’interno della maggioranza che sostiene il sindaco di Castellamonte Pasquale Mazza? La sezione della Lega Nord di Castellamonte interviene sulla mancata nomina di un nuovo vicesindaco, a distanza di quasi due mesi dalle dimissioni di Roberta Bersano.

“Prendiamo atto che dopo tanto tempo ancora non sia stata presa una decisione in merito – commentano i membri del direttivo –. Forse sotto sotto questa maggioranza ha più scricchiolii e contrasti di quanto voglia far apparire. E se anche la scelta del nuovo vicesindaco può appassionarci relativamente, ci rimane un dubbio: ma se si impiega così tanto tempo per una decisione apparentemente semplice, cosa succederà quando ci saranno in ballo temi davvero seri e delicati per il nostro Comune?”.

In ogni caso, a giudizio degli esponenti del Carroccio alto canavesano, il sindaco Pasquale Mazza dovrà tenere anche conto del rispetto delle quote rosa.

“Il primo cittadino scherzando ha annunciato che nel caso si metterà lui la gonna – aggiungono –. Sinceramente speriamo non si debba arrivare a tanto, non crediamo che sarebbe uno spettacolo edificante. A parte le battute, possibile che il sindaco non abbia ancora trovato all’interno della sua lista una donna in grado di rivestire come si deve un ruolo in Giunta? A noi pare che ci siano delle rappresentanti assolutamente valide, quindi non comprendiamo tutta questa attesa”.

Dov'è successo?

Leggi anche

Leinì

/

18/10/2018

Leinì: avevano una villa abusiva e rubavano energia elettrica. I carabinieri denunciano due nomadi

Era tutto abusivo: la villa, una baracca e un prefabbricato che serviva da servizio igienico. A […]

leggi tutto...

Ivrea

/

18/10/2018

Morti Olivetti: tutti assolti perchè il fatto non sussiste. La Corte d’Appello: non ci sono prove per condannare

Non ci sono prove sufficienti per provare la responsabilità dei vertici Olivetti dei dirigenti dell’azienda in […]

leggi tutto...

Rivarolo Canavese

/

18/10/2018

“Canavesana” più sicura: Regione e Rfi firmano il protocollo sicurezza. Lavori in tempi rapidi

Verrà firmato a breve il protocollo tra Regione Piemonte e Rfi che consentirà di dare il […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy