Venaria: la Ceramica d’Arte di Castellamonte in esposizione nelle Sale dei Paggi della Reggia

Venaria

/

06/11/2018

CONDIVIDI

Fa da corona una selezione delle opere di artisti che hanno partecipato al concorso internazionale "Ceramics in love…", premiati in occasione della 58ma edizione della Mostra

Dall’otto novembre al 14 gennaio 2019, il percorso museale della Reggia di Venaria si arricchisce di una preziosa mostra temporanea sulla ceramica di Castellamonte, Ceramiche d’arte, da cui emerge, con evidenza, la sapienza artigianale e la produzione artistica del passato coniugata alla creatività e all’innovazione di nuove forme. L’esposizione presenta il talento degli artigiani castellamontesi, universalmente conosciuti per la produzione delle stufe, dei caminetti Franklin, delle stoviglie, delle statue, dei decori architettonici, degli utensili per l’industria chimica, dei refrattari speciali, dei laterizi, degli oggetti d’arredo.

Fa da corona una selezione delle opere di artisti internazionali che hanno partecipato al concorso internazionale “Ceramics in love…”, premiati in occasione della cinquantottesima edizione della mostra tenutasi a Castellamonte. Le opere esposte, antiche e recenti, nel testimoniare la rilevanza di promuovere e valorizzare i mestieri dell’arte, sanciscono l’alto livello creativo ed esecutivo che da sempre appartiene alla tradizione degli antichi mestieri, a cui la lavorazione della ceramica appartiene di diritto.

La mostra, allestita presso le Sale dei Paggi e compresa nel percorso di visita della Reggia, è organizzata dal Consorzio delle Residenze Reali Sabaude in collaborazione con la Città di Castellamonte e curata da Giuseppe Bertero e Giovanni Cordero, con le opere presentate al concorso “Ceramics in love”, in occasione della 58° Mostra della Ceramica di Castellamonte.
Hanno vinto il concorso Roberto Perino, Giacomo Lusso & Carlo Sipz e Nadia Allario.

Questi gli artisti che hanno partecipato al concorso, le cui opere sono esposte in mostra: Stefano Bartoloni, Sandra Baruzzi, Maurizio Bracco & Remigio Tabò, Patrick Crulis, Evandro Gabrieli, Paola Grizi, Francesco Marinaro, Gugliemo Marthyn, Polo Pastorino, Ylli Plaka e Paolo Vannucchi.

Dov'è successo?

Leggi anche

Volpiano

/

23/03/2019

Volpiano: nasce il primo frutteto “comunitario” finanziato dalla Compagnia di San Paolo

Il progetto “I frutti proibiti” del Comune di Volpiano è stato selezionato nell’ambito del bando della […]

leggi tutto...

Candia

/

23/03/2019

Al Lago di Candia la Coppa Rotary, gara di canottaggio e indoor dedicata agli atleti Special Olympics

E’ in pieno svolgimento al lago di Candia la Coppa Rotary Club Cuorgnè e Alto Canavese […]

leggi tutto...

Cuorgnè

/

22/03/2019

Cuorgnè: Riccardo Molinari, presidente dei deputati del Carroccio incontra i giovani leghisti canavesani

Sabato 23 marzo al Bar Sport in Piazza Martiri della Libertà 1 a Cuorgnè i Giovani […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy