Castellamonte, incidente in frazione Spineto. Giovane “centauro” cade dalla moto e finisce in ospedale

Castellamonte

/

28/03/2017

CONDIVIDI

Il motocilista di 27 anni, residente a Castelnuovo Nigra, era diretto a Cuorgnè quando ha perso il controllo della motocicletta sportiva

Ha perso improvvisamente il controllo della potente e sportiva moto che stava conducendo ed è finito sull’asfalto. Può dirsi fortunato il giovane di 27 anni, residente a Castelnuovo Nigra, che nella mattinata di martedì 28 marzo, è stato protagonista di un incidente stradale in frazione Spineto di Castellamonte sulla provinciale che conduce a Cuorgnè: nell’improvvisa caduta non è stato travolto da nessun altro mezzo di passaggio. A lanciare l’allarme sono stati alcuni automobilisti che hanno assistito all’incidente.

Sul luogo dell’incidente sono intervenuti il personale sanitario del 118, i vifili del fuoco e gli agenti della polizia municipale di Castellamonte. Il giovane è stato trasportato a bordo dell’autolettiga al pronto soccorso dell’ospedale di Ivrea. Stando ai primi accertamenti clinici, nonostante il violento impatto con l’asfalto, le sue condizioni di salute non sarebbero gravi.

Ad eseguire i rilievi necessari per stabilire l’esatta dinamica dell’incidente stradale e i carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Ivrea. Le operazioni si soccorso, i rilevi e la successiva rimozione della motocicletta, hanno di fatto creato non pochi disagi alla circolazione stradale che è stava deviata in frazione Spineto per diverse ore.

Dov'è successo?

Leggi anche

15/01/2018

Dal 15 gennaio il trolley dei passeggeri Ryanair deve essere imbarcato. Scoppia la protesta

I trolley da lunedì 15 gennaio non saranno più considerati bagaglio a mano e dovranno essere […]

leggi tutto...

15/01/2018

McDonald’s apre un ristorante a Chivasso e assume 40 giovani. Già aperte le selezioni on line

McDonald’s sbarca anche a Chivasso con l’apertura di un nuovo ristorante a Chivasso: in questo particolare […]

leggi tutto...

15/01/2018

Il Ponte Preti non è a rischio crollo. La Città Metropolitana: “Va sicuramente controllato”

Nei giorni scorsi, la II Commissione Consiliare Lavori pubblici della Città metropolitana di Torino ha esaminato […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy