Castellamonte, famiglia investita da un’auto. In ospedale padre, madre e un bimbo di tre anni

Castellamonte

/

12/12/2015

CONDIVIDI

Forse abbagliato dal sole il conducente non si è accorto dei pedoni. Nessun ferito grave e un grande spavento per l'automobilista

Un incidente che poteva avere conseguenze peggiori: una famiglia è stata investita da un auto mentre stava attraversando via Caneva a Castellamonte. Una Renault Clio, alla cui guida si trovava un uomo residente in città, stava svoltando da via ex Internati, quando a causa del sole che lo ha abbagliato, non si è accorto della famiglia composta da padre, madre e un bimbo di tre anni.

E’ accaduto questa mattina intorno alle 10,00.  Il caso ha voluto che i pedoni fossero urtati, a bassa velocità, con il lato destro dell’automobile. Quando il conducente si è accorto di quanto era successo, si è immediatamente fermato per prestare soccorso. Ad avvertire il 118 sono stati alcuni passanti che hanno assistito all’incidente.

Sul luogo del sinistro è immediatamente accorsa un’ambulanza del 118 che ha trasportato, in via precauzionale, la famiglia al pronto soccorso dell’ospedale di Cuorgnè dove i due adulti e il bambino sono stati sottoposti agli accertamenti clinici del caso. A chiarire la dinamica dell’accaduto saranno i carabinieri del Nucleo Radiomobile di Ivrea.

Leggi anche

Rivarolo Canavese

/

20/10/2018

Previsioni Meteo: domenica all’insegna del bel tempo e del caldo. Da lunedì 22 arriva il freddo

Se il fine settimana è ancora caratterizzato da temperature primaverili, da lunedì 22 ottobre il quadro […]

leggi tutto...

Rivarolo Canavese

/

20/10/2018

Siamo soli nell’Universo? In Comune a Rivarolo Canavese una serata dedicata all’Astronomia

Siamo soli nell’Universo? Questo è il titolo di una interessante conferenza che si svolgerà a Rivarolo […]

leggi tutto...

Settimo Torinese

/

20/10/2018

Judo: il 19enne Manuel Lombardo conquista l’oro ai Mondiali. La Storia passa da Settimo Torinese

E’ cresciuto in seno all’associazione Akiyama Settimo, allenato da un coach tutto d’un pezzo come Pierangelo […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy