Castellamonte, famiglia investita da un’auto. In ospedale padre, madre e un bimbo di tre anni

Castellamonte

/

12/12/2015

CONDIVIDI

Forse abbagliato dal sole il conducente non si è accorto dei pedoni. Nessun ferito grave e un grande spavento per l'automobilista

Un incidente che poteva avere conseguenze peggiori: una famiglia è stata investita da un auto mentre stava attraversando via Caneva a Castellamonte. Una Renault Clio, alla cui guida si trovava un uomo residente in città, stava svoltando da via ex Internati, quando a causa del sole che lo ha abbagliato, non si è accorto della famiglia composta da padre, madre e un bimbo di tre anni.

E’ accaduto questa mattina intorno alle 10,00.  Il caso ha voluto che i pedoni fossero urtati, a bassa velocità, con il lato destro dell’automobile. Quando il conducente si è accorto di quanto era successo, si è immediatamente fermato per prestare soccorso. Ad avvertire il 118 sono stati alcuni passanti che hanno assistito all’incidente.

Sul luogo del sinistro è immediatamente accorsa un’ambulanza del 118 che ha trasportato, in via precauzionale, la famiglia al pronto soccorso dell’ospedale di Cuorgnè dove i due adulti e il bambino sono stati sottoposti agli accertamenti clinici del caso. A chiarire la dinamica dell’accaduto saranno i carabinieri del Nucleo Radiomobile di Ivrea.

Leggi anche

Cuorgnè

/

24/09/2017

La Regione stanzia 1,5 miliardi per nuovi ospedali, ma non a Ivrea. Ricca: sì al presidio unico del Canavese

L’assessorato alla Sanità della Regione Piemonte stanzia 1,5 miliardi euro per la costruzione di nuovi ospedali […]

leggi tutto...

Azeglio

/

24/09/2017

Azeglio: è giallo sul cadavere di un camionista ritrovato vicino alle palafitte di Viverone

Il cadavere di un uomo è stato trovato, nella serata di sabato 23 settembre, nei pressi […]

leggi tutto...

Volpiano

/

24/09/2017

Calcio a 5: la L84 di Volpiano, inizia la nuova avventura in serie B con il mister Rodrigo De Lima

Tempo di presentazione ufficiale per la L84, la squadra volpianese di calcio a 5 che per […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy