Castellamonte: esce da scuola e le strappano la borsetta. Scippata maestra della scuola primaria

Castellamonte

/

14/11/2018

CONDIVIDI

E' accaduto al termine delle lezioni. La donna ha riportato abrasioni ed ecchimosi. Il malvivente è fuggito in bicicletta

Scippata da un malvivente mentre esce da scuola: protagonista della disavventura è stata una giovane maestra che insegna alla scuola primaria di Castellamonte. E’ accaduto in piazza della Repubblica nel pomeriggio dell’altro giorno. Il fatto: l’insegnante era appena uscita da scuola quando, approfittando dalla confuzione creata dai genitori che erano andati a prendere i propri figli, un uomo in bicicletta si è avvicinato alla ragazza e le ha strappato violentemente la borsa nella quale erano contenuti effetti personali e portafoglio contenente denaro e documenti d’identità. Nell’urto la maestra è caduta per terra riportando ecchimosi e abrasioni, mentre lo scippatore è riuscito a fuggire.

La bicicletta sulla quale viaggiava è stata ritrovata abbandonata dai carabinieri della stazione di Castellamonte poco lontano dal luogo del misfatto. L’azione dello scippatore, che pare sia un giovane, è stata così fulminea che nessuno dei genitori presenti ha avuto il tempo di intervenire. La donna è stata medicata dai medici in servizio al pronto soccorso dell’ospedale di Cuorgnè. Sullo scippo indagano i carabinieri della Compagnia di Ivrea.

Dov'è successo?

Leggi anche

17/11/2019

Maltempo in Canavese: nelle Valli di Lanzo e in Valle Orco ancora case senza elettricità

“Ritengo gravissimo che l’energia elettrica nelle valli alpine e appenniniche, in particolare in diverse zone delle […]

leggi tutto...

17/11/2019

Oglianico: uno speciale albero di Natale realizzato con lana e uncinetto per aiutare chi è in difficoltà

Un albero di Natale fuori dai canoni classici, cucito con ago, filo, uncinetto e lana. Un’opera […]

leggi tutto...

17/11/2019

Levone: padre, madre e figlio 16enne spacciavano droga in casa. Due denunce e un arresto

Attività di contrasto dei carabinieri contro la criminalità diffusa nella provincia di Torino. 3 arresti e […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy