Castellamonte: non rispetta i “domiciliari” e va a passeggio. Arrestato per la seconda volta

23/09/2019

CONDIVIDI

L'uomo era finito in manette alcuni giorni fa per aver percorsso l'ex compagna al termine della loro relazione sentimentale

I carabinieri della Compagnia di Ivrea, dando esecuzione all’ordine di aggravamento della misura cautelare degli arresti domiciliari emessa dall’Autorità Giudiziaria della cittadina eporediese hanno condotto in carcere A. P., 32enne, disoccupato, residente a Castellamonte, sottoposto soli pochi giorni addietro alla misura cautelare, a seguito dei gravi episodi di violenza attuati nei confronti della ex compagna, al termine della loro relazione sentimentale.

In particolare, il giovane, il giorno seguente alla sottoposizione della misura coercitiva ed incurante delle prescrizioni individuate dall’Autorità giudiziaria. a tutela della parte offesa nonchè dello stato di detenzione domiciliare, è uscito tranquillamente dalla propria abitazione dirigendosi per le vie del centro della città di Castellamonte.

L’operato disinvolto dell’uomo non è sfuggito ai carabinieri della Stazione di Castellamonte e al Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Ivrea che, in riferimento ai delicati episodi connessi ai comportamenti aggressivi e pericolosi che avevano avuto luogo solo pochi giorni addietro nei confronti della ex fidanzata, avevano provveduto a rafforzare i controlli e le misure di sicurezza, evitando che potessero concretizzarsi potenziali situazioni di pericolo, a tutela e integrale salvaguardia della giovane vittima.

A.P. è stato pertanto immediatamente condotto presso la casa circondariale di Ivrea a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Ancora una volta l’impegno e la costante presenza sul territorio dei carabinieri costituiscono garanzia di salvaguardia alle regole di civile convivenza.

Leggi anche

15/12/2019

Venaria: violento scontro tra due autovetture in tangenziale. Feriti i conducenti. Traffico in tilt

Forti disagi per il traffico sulla Tangenziale Nord di Torino, nei pressi dello svincolo di Venaria […]

leggi tutto...

15/12/2019

Rugby, scontro durante la partita Ivrea-Sondrio: giocatore 23enne finisce al Cto con un trauma cranico

Attimi di apprensione, nel pomeriggio di oggi, domenica 15 dicembre sul campo “Diego Santi” di Ivrea […]

leggi tutto...

15/12/2019

Cuceglio: gran festa degli auguri natalizi del Gruppo Omp di Busano alla rinomata Tenuta Roletto

Ha avuto luogo nella serata di sabato 14 dicembre nella suggestiva cornice dell’agreste Tenuta Roletto di […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy