Castellamonte: è stata una pallonata involontaria di un sedicenne a distruggere l’opera di Stoisa

Castellamonte

/

06/09/2016

CONDIVIDI

Il ragazzo si è presentato dai carabinieri per autodenunciarsi. L'uovo distrutto è stato rimpiazzato

L’intenzione non era dolosa ma si è trattato di un incidente fortuito dovuto più che altro alla disattenzione. Un calcio sbagliato e il pallone ha colpito l’uovo in ceramica di Castellamonte realizzato dell’artista torinese Luigi Stoisa che era stato collocato in una delle nicchie della Rotonda Antonelliana, una delle location scelte dall’organizzazione per valorizzare la Mostra della Ceramica giunta quest’anno alla 56ma edizione.

Nessun atto di volontario vandalismo: soltanto l’imperizia di un sedicenne che si è presentato alla caserma dei carabinieri di Castellamonte per autodenunciarsi. Agli uomini dell’Arma il ragazzino ha spiegato che, mentre stava giocando con il pallone al buio con altri amici, avrebbe colpito con una pallonata involontaria l’opera artistica che era appesa alla volta della nicchia.

I ragazzi, quando si sono resi conto del danno causato senza volerlo, in preda allo spavento hanno nascosto i cocci. E il giallo si è risolto.

Dov'è successo?

Leggi anche

25/05/2020

Alberto Preioni (Lega Salvini): ” In arrivo 1.500 euro a burocrazia zero per 10 mila imprese commerciali”

“Si allarga ancora il raggio d’azione del finanziamento a fondo perduto Bonus Piemonte, mentre Finpiemonte sta […]

leggi tutto...

25/05/2020

Borgiallo: elicottero ultraleggero precipita in una radura boschiva. Salvo il pilota di 67 anni

Il pilota dell’elicottero ultraleggero precipitato nel pomeriggio di oggi, lunedì 25 maggio, in Valle Sacra può […]

leggi tutto...

25/05/2020

Coronavirus in Piemonte: oggi 15 i decessi. In calo anche i contagiati e i ricoverati in Rianimazione

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che oggi, lunedì 15 maggio, i pazienti virologicamente guariti, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy