Castellamonte è pronta a festeggiare con la 35a edizione del “Bon Pat”

Castellamonte

/

25/08/2015

CONDIVIDI

La manifestazione, che offre un inedito connubio tra divertimento e la possibilità di effettuare acquisti a buon prezzo, attira un numeroso pubblico

Il modo migliore per dire addio a questa torrida e indimenticabile estate? Festeggiando. Ed è quello che Castellamonte si appresta a fare con l‘allestimento della 35a edizione della manifestazione denominata “Bon Pat”, organizzata come di consueto dall’associazione “Arte&Commercio”, in collaborazione con l’assessorato al Commercio del Comune di Castellamonte.

La manifestazione, che attira ogni anno numerosi visitatori anche dai comuni viciniori, avrà luogo domenica 30 agosto con inizio alle ore 8 del mattino fino alle 20 e si propone come un appuntamento imperdibile. Dodici ore di autentica festa caratterizzata da  numerosi appuntamenti e che si propone di dare nuovo impulso al commercio cittadino. Alla manifestazione parteciperanno hobbisti provenienti da tutto il Canavese mentre i commercianti esporranno le merci migliori a prezzi calmierati.

Il modo migliore per coniugare sia l’aspetto ludico che quello prettamente commerciale. Le sessanta bancarelle che renderanno parte all’evento saranno allestite lungo tutto il centro storico della cittadina. Sono previsti, lungo il percorso espositivo, centri di ristoro e aree gioco dedicate ai bambini.

Castellamonte rinnova ancora una volta la sua grande capacità attrattiva. E lo dimostrano, in concreto, il recente successo del “Bon Pat” notturno e della “Notte delle Lanterne” che hanno registrato un afflusso record di pubblico. Un afflusso che si spera di bissare anche per l’odierna edizione del “Bon Pat” diurno.

Castellamonte, terra d’eccellenza artigiana da secoli, riscopre un nuovo volto: quello della vocazione commerciale a “buon prezzo” e del sano divertimento.

Dov'è successo?

Leggi anche

19/10/2019

Tragico incidente stradale sull’ex statale 460 tra Leinì e Lombardore: due morti e quattro feriti

Due morti e quattro feriti: è il tragico bilancio di un terribile incidente stradale che ha […]

leggi tutto...

19/10/2019

Ivrea, detenuto 35enne tenta di impiccarsi in cella. Salvato in extremis dalla polizia penitenziaria

Un detenuto italiano di origini sudafricane, 35enne, in carcere per omicidio, condannato all’ergastolo (ergastolo), mentre si […]

leggi tutto...

19/10/2019

Il presidente della Regione Alberto Cirio visita le eccellenze imprenditoriali del territorio canavesano

Il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio si è recato nella mattinata di giovedì 17 ottobre […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy