Castellamonte: due bimbi si avvicinano alla mucca che si mette a scalciare e finiscono in ospedale

Castellamonte

/

26/04/2016

CONDIVIDI

Successo per l'esposizione Agricola e Zootecnica: unico neo l'episodio accaduto ai due bambini

Il successo della Fiera Agricola e Zootecnica che si è svolta la scorsa domenica a Castellamonte ha riscosso un indiscutibile successo. Unico neo: due bambini sono finiti in ospedale per essersi avvicinati troppo a una della mucche in esposizione. La dinamica è ancora tutta da chiarire: di certo sembra che uno dei bambini, che voleva osservare da vicino uno degli oltre duecento bovini in esposizione è stato colpito di striscio da uno zoccolo nel momento in cui l’animale ha iniziato a scalciare con la zampe posteriori mentre l’altro è caduto per terra nel tentativo di sottrarsi ai calci sferrati dalla mucca.

I due bimbi sono stato immediatamente soccorsi dagli allevatori (che hanno allontanato la mucca dal recinto) e dai genitori. Per loro fortuna a parte qualche lieve contusione se la sono cavata con un grosso spavento. Ancora non si sa che cosa abbia scatenato la reazione del bovino. In ogni caso, i due bambini sono stati trasportati, in via del tutto precauzionale, al vicino pronto soccorso dell’ospedale di Ivrea. Per il resto la manifestazione ha registrato, come previsto, il sold out.

Dov'è successo?

Leggi anche

03/07/2020

La Fondazione Crt: “Via l’ospedale Covid dalle ex Ogr”. Valle (Pd): “Cirio decida che cosa fare”

“Finita la festa, gabbato lu santo” recita un vecchio adagio quanto mai attuale nel momento in […]

leggi tutto...

03/07/2020

Coronavirus in Piemonte: 4 i decessi (nessuno oggi) e 16 nuovi casi positivi. L’epidemia rallenta ancora

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunicato che, alle ore 18,00 di oggi, venerdì 3 luglio […]

leggi tutto...

03/07/2020

Epidemia, Rivarolo è una città Covid-free. Dall’inizio dell’epidemia, oggi nessun contagio

Rivarolo Canavese è Covid-free: a darne l’annuncio con evidente soddisfazione è il sindaco Alberto Rostagno sulla […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy